giovedì, novembre 07, 2013

ricomincio da te


ricomincio da te che mi hai incontrato non più giovane ma non per questo mi percepisci invisibile,
ricomincio da te che nonostante le rughe, le forme più tonde di quanto sia richiesto dal pensare comune, ti sei innamorato del mio modo di essere e di pensare,
ricomincio da te che sei attento ad ogni impercettibile cambiamento d'umore e invece di sottolinearlo a mio discapito, ti inventi qualcosa per farmi tornare il sorriso,
ricomincio da te che mi accetti per quella che sono e non per quella che vorresti io fossi,
ricomincio da te che sei talmente generoso da mettere il bene altrui davanti al tuo,
ricomincio da te che non sei affatto narcisista ma vedi il bello anche dove sembra non esserci,
ricomincio da te che basta stare insieme anche in silenzio, solo vicini per godere della reciproca compagnia,
ricomincio da te che non ti atteggi a ragazzino, perchè non serve, il cuore è giovane ma la testa è quella di un  uomo adulto,
ricomincio da te che mi abbracci come nessuno mai,
ricomincio da te che mi lasci i miei spazi e mi fai entrare nei tuoi,
ricomincio da te che te ne vai ma torni sempre,
ricomincio da te che non fai promesse avventate ma sei sempre disponibile,
ricomincio da te che mi ami quanto ti amo io,
ricomincio da te che.......
peccato 
non sei te
non esisti
non sei reale
quindi forse è meglio
ricominciare da me!



10 commenti:

malielan ha detto...

si,è la soluzione più giuuuusta! poi quello che verrà ,verrà.

il monticiano ha detto...

Le parole finali sono un po' egoistiche ma d'altra parte
meglio sola che male accompagnata. Mi sono spiegato.
Un caro saluto,
aldo.

Alberto Cane ha detto...

E chissà che non arrivi quando meno te l'aspetti.

zefirina ha detto...

non faccio come Diogene che lo cerco con una lanterna, mi piace pensare appunto che qualcuno mi soprenderà quando meno me lo aspetterò

SandalialSole ha detto...

Spesso il ricominciare da sé è il primo indispensabile passo per ri-cominciare davvero.

Cri ha detto...

Questo post mi piace tantissimo. Un bacione, Zef ;)

gaetano ha detto...

Ciao Zefi, ricominciare è sinonimo di desiderio di continuare a lottare e sperare, fai bene, a me non piacciono quelle che si arrendono, però l'ipotetico personaggio descritto, anche senza la lanterna a volte si trova, peccato che spesso vedi la donna sottomessa che acchiappa un compagno degno delle migliori galere, e vedi uomini buoni fra le mani di donne senza scrupoli, chissà perchè capita così?
Ti saluto augurandoti buona vita.

Baol ha detto...

Anche fosse esistito, devi sempre ricominciare da te

leoaruta ha detto...

Ricomincia da tre!

Pucc@M ha detto...

dopo tantissimo tempo son con voi......... forse ricomincerà il mio blog ! complimenti per il post !
....e se nn sia ha qualcuno con cui ricominciare ??? ovviamente tralasciando genitori, fratelli....partire da se stessi ! a volte si fa più da soli che in due ....chi fa da sè fa per tre!