giovedì, novembre 22, 2012

io non capisco la gente

io non capisco quelli che

ti parcheggiano attaccati alla targa che manco se tu fossi il mago Houdini riusciresti ad uscire dal tuo parcheggio, che invece era rispettoso delle altrui distanze;

non raccolgono gli escrementi dei propri cani, tueri consapevole fin da quando l'hai preso che questo compito ti toccava, tu che ti reputi una persona civile perchè non lo fai, quando io giro persino con una bottiglietta quando il mio fedele amico la fa un po' sciolta????

di prima mattina sono già incaz.... sia che splenda il sole tanto più se è una giornata grigia, rilassati amico come dice Charlie Chaplin un giorno senza sorriso è un giorno perso;

parcheggiano lo scooter sul marciapiede quando l'apposito parcheggio a meno di mezzo metro è praticamente libero;

si comportano con tale supponenza o prepotenza da voler sembra padroni del mondo, rilassatevi Dio esiste (per chi ci crede) ma non sei tu!

aprono gli sportelli della macchina e non guardano mai e sottolineo mai se sta arrivando un malcapitato scooterista;

ti chiedono scusa dicendoti: non l'ho fatto apposta (ma di questo ne abbiamo già parlato);

ti portano a cena e poi ti raccontano o delle loro ex o di quanto amano un'altra che però non se li fila affatto e tu pensi che d'ora in avanti ti farai dare una parcella pari a quella che paghi tu al tuo terapeuta (ma forse anche questo argomento l'abbiamo sviscerato);

si potrebbe continuare, però talvolta non capisco nemmeno me...mi chiedo perchè non faccio come il cavaliere nero e.....


 



   

16 commenti:

marina ha detto...

...bevono il caffè e restano lì a chiacchierare con il loro amico mentre dietro si ammassano altri dieci aspiranti bevitori di caffé
Perché? Sono i misteri dell'esistenza. peccato che Einstein sia morto..

marina ha detto...

Scusa Zefirina come fai a pubblicare su FB il link al tuo post senza che compaia l'intestazione del blog? la mia è così lunga che sembra il post stesso.
se vai su FB lo vedi. Vorrei che comparisse solo il link senza tutto l'armamentario prima Help me! grazie, marina

Cri ha detto...

Ma difatti la vera domanda è solo l'ultima! Anche per me :D

Michele ha detto...

questi non vanno capiti
sono dei poveracci
buona giornata
ciao

il monticiano ha detto...

Certa gente si fatica a capirla ed inoltre ritengono di essere al di sopra del prossimo.

zefirina ha detto...

questi misteri a volte ti avvelenano l'esistenza a volte riesci a sorriderne

Adriano Maini ha detto...

Mi stanno facendo convinto nel mio entourage, dopo aver visto tanti miei sbotti "live", che, anche se gliela spieghi a tipi così, mica la capiscono!

nonno enio ha detto...

l'importante e divertirsi fregandosene apertamente di questi "problemi"... ah! dimenticavo per il parcheggio io lascio lo spazio da quello davanti così se si attaccano con un paio di manovre sguscio via... prevenire è meglio che curare

Patalice ha detto...

Abbiamo molte cose in comune...
Oppure abbiamo una comune incapacità di cogliere le motivazioni (assurde ed ingiustificate) altrui

Gianna ha detto...

Alcune persone sono proprio maleducate ed egoiste.

La forza può essere vita con l'astuzia, bravo Proietti!

Sandra M. ha detto...

Grande Proietti!

arte ha detto...

L'unico punto su cui puoi fare qualcosa è quello della cena. Rifiutare categoricamente inviti a cena da personaggi simili!!!

Alternativa perfida: farsi invitare in un posto carissimo e strafogarsi di prelibatezze, previa applicazione di tappi per le orecchie.
Dopodichè lui paga il conto salatissimo e la parcella tua per l'ascolto, pari almeno al doppio di quella della psicanalista (perché c'è il supplemento serale e festivo).

Adriana Riccomagno ha detto...

Oh, è tutto pieno di questi misteri...

Ambra ha detto...

La stupidità umana in particolare applicata all'indifferenza verso gli altri non ha confini.

zefirina ha detto...

ieri invece ancora una volta ho constatato che la cattiveria generata dall'invidia e dall'acredine non muore mai

Isabel ha detto...

Purtroppo c'è un sacco di brutta gente in giro; per fortuna ci sono anche tante piccole perle che ti risollevano il morale!