giovedì, maggio 14, 2009

cuori solitari








il fatto è che il futuro è imlicito nel presente, se solo lo si sapesse. I segnali ci sono già, ma non siamo capaci di leggerli.

.......non si sceglie di chi ci si innamora, lui sparirà e ricomparirà, oppure no, a seconda del caso, faremo accordi e li scioglieremo


Si erano calati lungo un sentiero che portava a una spiaggia e avevano visto le scogliere striate di alabastro rosa. Si tenevano per mano. Erano rimasti fermi nel vento e si erano baciati. Le altre persone si tenevano a distanza. Sembriamo quel che siamo, aveva pensato Stella. Amanti. La gente diffida degli amanti, per buone ragioni. Riconosce una condizione anomale e sta alla larga. Vede una temporanea follia. Vede persone interessate esclusivamente a se stesse, indifferenti al resto del mondo.
Lo so, persino nei momenti più belli. E non mi importa. So che finirà tutto in lacrime, è più che probabile, eppure non mi importa. Mi basta essere qui, ora. Aver vissuto queste settimane, questi mesi. Sentirmi così.


da Appunti per uno studio del cuore umano di Penelope Lively

14 commenti:

Alberto ha detto...

La musica non funge (Firefox).

serenella ha detto...

Sicuramente mi piacerebbe questo libro e la sua storia. Amante è colui che ama. Allora dov'è il problema? Il giudizio degli altri? E gli altri ove sono quando stai male e vivi nella solitudine? L'amore sempre, prima di tutto, anche se sai che dopo starai male, perchè c'erano le "avvisaglie" di una storia impossibile.
Zefi....stai proprio carina con questo nuovo taglio e colore di capelli.
Buon pomeriggio.

la signora in rosso ha detto...

Speri sempre che le cose vadano diversamente da come già sai che andranno...

Tintarella di... Luna ha detto...

Che bella...è vero l' amore è una sfumatura della follia...o meglio dire la passione lo è.Esiste amore e passione e non sempre vanno a braccetto.Quando ci vanno è un uragano.
P.S.
Molto bella l' immagine!

il monticiano ha detto...

Oltre che alle belle anche se brevi frasi degli "Appunti" ho anch'io ammirato la tenerezza di quel quadro. Chi ne è l'autore?

mauro vecchi ha detto...

Si chiama Lorenzo Mattotti. E' uno dei più bravi autori italiani di fumetti, e illustratore di fama mondiale. (Illustra le pagine del settimanale New Yorker). E' anche pittore. Questa immagine fa parte della sua seria intitolata "Stanze".

Andrew ha detto...

buon fine settimana zefirina

Alberto ha detto...

Una donna che ha letto è un libro di sensualità. ;-)

Un abbraccio letterario :-)

zefirina ha detto...

non è uno dei suoi più belli, ma si lascia leggere di un fiato, d'altra parte mica si possono sempre pretendere dei capolavori

però queste farsi mi hanno fatto "ricordare", è così che ci vedeva la gente, come se solo i "giovani" avessero diritto di amarsi o di vivere l'amore con intensità, a me il sostantivo amanti piace molto

l'immagine mi piace perchè dà al tempo stesso, perlomeno a me, il senso di abbondono alla stanchezza, ma anche di solitudine, lei abbraccia lui e non si capisce se lui la lascia fare o se è contento (che film che mi faccio eh???)

grazie mauro per la precisazione, in effetti dovrei sempre mettere gli autori dei quadri, ma spesso mi capita che quando girovago per internete e vedo un quadro che mi piace me lo salvo, dimenticando di segnarmi l'autore, e poi quando lo posto non mi ricordo di chi fosse, a parte quei due o tre che amo


grazie serenella ma ogn i tanto mi scordo di essermi scurita i capelli come ho detto ad un amico: ragiono ancora da bionda

;-)

zefirina ha detto...

p.s. preferisco rischiare..sempre.. non si può dire che io abbia un cuore in inverno

zefirina ha detto...

alberto ahimè non funge nemmeno da explorer

Franca ha detto...

Concordo in pieno con la prima frase...

Giovanni Greco ha detto...

buon week end Zefirina

zefirina ha detto...

grazie è stato un po' faticoso ma un buon wk