domenica, novembre 11, 2012

memorie di sapori

ci sono cibi che quando li mangio mi riportano a ricordi lontani che scaldano il cuore, così come ci sono odori che risvegliano ricordi sopiti, sono stata da eataly e curiosando fra le varie prelibatezze ho trovato le famose cialde di montecatini, ovviamente, (ovviamente per me), le ho subito comprate e appena arrivata a casa assaporate e così mi sono rivista ragazza poco più che diciottenne seduta per terra sul pontile del  traghetto che mi riportava a Piombino dopo un weekend all'isola d'Elba, avevo un mangianastri portatile dove stavo ascoltando una compilation di successi di Lucio Battisti, allora si chiamava il meglio di
mi si avvicinò una ragazza chiedendomi se gliela vendevo perchè lei non riusciva a trovarla, d'impulso gliela reagali , e non ci pensai più, dopo un po' di tempo mi arrivò una confenzione di cialde in una bellissima scatola di latta,

 le avevo lasciato il mio indirizzo perchè aveva detto di volermi spedire una cartolina da casa, è stata veramente una sorpresa inaspettata,  ci siamo scritte anche per un po', due amiche di penna poi tutto è sfumato come spesso succede in questi casi, ma ogni volta che mi imbatto nelle cialde mi torna in mente quell'episodio.




6 commenti:

Cri ha detto...

Oddio che bel post! Proust aveva ragione, a ciascuno la sua madeleine... Queste cialde evocano qualcosa pure a me... E anche i tuoi impulsi improvvisi non mi sono sconosciuti :)

il monticiano ha detto...

Sai Zefiri', come si fa a non essere simpatici e cortesi con te data la tua generosità e il tuo modo di agire
Un caro saluto e goditi le cialde,
aldo.

Michele ha detto...

BUONE!
MOLTO BUONE
BUONA SERATA
CIAO

Adriano Maini ha detto...

Sei una... provocatrice! :))
Perché per associazione di idee mi fai tornare in mente sin troppi sapori che oggi non rinvengo più.

marina ha detto...

non le ho mai mangiato, mi tocca andare da Eataly
ciao, marina

zefirina ha detto...

comincio ad avere un'età nella quale i ricordi hanno tutti un sapore e un odore, probabilmente questa associazione l'ho sempre fatta