martedì, aprile 19, 2011

tentativi



penso, che forse, a forza di pensarti,
potro' dimenticarti, amore mio

Patrizia Cavalli

8 commenti:

Alberto ha detto...

e anche
"Ti odio perché non ti amo più,
perché non posso perdonarti
di non riuscire più ad amarti."

tdeluick ha detto...

dimenticare....mai..!

Michele ha detto...

riflessione chiara e precisa
non si puo' sbagliare!
buona serata ciao Michele pianetatempolibero

zefirina ha detto...

quanto mi piace la Cavalli, l'ho scoperto confondendola con un'altra Patrizia (Valduga) e così ho scoperto due poetesse che non mi dispiacciono affatto e poi hanno il mio stesso nome di battesimo.....

garabondo ha detto...

dimenticare per vivere ancora, ma felici e consapevoli che la vita ci porta sempre indietro.

dico meglio con la citazione..
"così continuiamo a remare, barche controcorrente, risospinti senza posa nel passato"

se non la sai ti dirò un giorno di chi è"

ciao "amica " mia.

Vittoria A. ha detto...

Riflessione molto vera e toccante :)

Baol ha detto...

Tentar non nuoce no? ;)

zefirina ha detto...

ma è il grande gatsby ..l'ho riletto da poco :-)

ba a forza di tentar mi sta venendo il mal di testa ;-)