domenica, marzo 27, 2011

non lasciarmi


bellissimo e struggente questo film tratto dall'omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro, ne avevo parlato qui e poi avevo postato un brano che mi aveva colpito, ho ritrovato la stessa atmosfera del libro nel film e devo dire che gli attori sono stati bravissimi, sia quelli che hanno interpretato i personaggi da bambini che quelli che li hanno intepretati da adulti.

8 commenti:

serenella ha detto...

Ciao Zefi. Ora sei tu ad incuriosirmi con questo film. Ma più del film, leggerei il libro. Ho letto il post nel quale ne parlavi. Si, è un libro da leggere.

Buona serata.

AmosGitai ha detto...

L'ho iniziato a vedere in lingua originale, ma (forse stanco) mi sono addormentato. Ci riprovo adesso!

((( CINEMAeVIAGGI )))

il monticiano ha detto...

Sono andato anch'io a leggere il post in cui parlavi di questo libro e ti dirò che farò il possibile per vedere il film e, se ci riesco, a leggere il libro.
Chissà perché è un genere di film che a me piace molto.

Adriano Maini ha detto...

Hai colpito la mia attenzione!

Michele ha detto...

e chi ti molla cara amica
ciao Michele pianetatempolibero

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

splendido e con un trio di attori eccezziunale!

Pucc@M ha detto...

ero indecisa se vedere questo o La Vita Facile e alla fine ho visto quest'ultimo ..però non mi son piaciuti i personaggi

Vittoria A. ha detto...

Vorrei davvero vedere questo film, mi hai fatto venire voglia di vederlo al piu' presto! :)