venerdì, marzo 26, 2010

ho visto cose che voi ...

ho visto con 14 gradi di temperatura in una giornata di sole, pallido, una ragazzina abbigliata in questa maniera

ho visto compagni di scuola di Lorenzo nella stessa giornata vestiti in modo improbabile: calzini spaiati, bermuda da mare con disegni floreali, maglietta a righe a maniche corte

ho visto l'assoluta mancanza di controllo all'uscita di scuola, chiunque avrebbe potuto prendere un qualsiasi bambino e portarselo via, nella fattispecie nessuno mi ha mai chiesto chi fossi e si è mai accorto di chi prendeva Lorenzo

ho visto in un un motorino senza parabrezza un padre che portava un figlioletto davanti, e il fratellino dietro, tutti senza casco e senza giacca, con il vento che scompigliava i loro capelli biondi (il primo olandese che mi dice qualcosa sui napoletani lo mordo)

ho visto vecchie signore con i leggings sopra gonne a palloncino

ho visto sacchi di immondizia in mezzo ai marciapiedi (ma solo il lunedì e il giovedì sera)

ho pagato un espresso 1.70 euro al bancone di un bar

mi sono sentita chiedere informazioni in uno stentato inglese da un italiano che pensava fossi olandese

ho visto posizionare il venerdì sera i "vespasiani" nelle piazze e li ho visti togliere la domenica mattina

ho visto biciclette dappertutto e ho visto portare di tutto nelle suddette biciclette

ma ho anche incontrato persone molto gentili

ho fatto la nonna sitter per 10 giorni

ho bighellonato in giro per ore

ho oziato su una panchina del vondelpark guardando le anatre, le oche e i cigni sguazzare nei laghetti

ho sfornato torte su torte

mi sono goduta figlia e nipote

ora sono tornata a casa

14 commenti:

Baol ha detto...

Bentornataaaaaaaaaaaa!!!!

stella ha detto...

Bentornata, con un bel bagaglio d'esperienze!

silvano ha detto...

Le vacanze finiscono.
;)

ROSA ha detto...

bentornataaaaaa...cribiolina quante cose hanno visto i tuoi occhi..bello....ma adesso che sei a casa come ti senti.. ciao un bacione

Alberto ha detto...

Ma allora tutto il mondo è paese? No, direi di no. Bentornata.

lasposina ha detto...

due parole: ci manchi.

lasposina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tintarella di... Luna ha detto...

Zefi cara ma che visioni!!!!Non è che hai abusato di qlc sostanza che in quel dell'Olanda è molto famosa??Scherzo!!Bacio
P.S.
Mi hai fatto venire voglia di visitare amsterdam con tutti questi post!!Non ci sono mai andata, credo che il prossimo viaggio all'esterò sarà proprio lì!Si si!!

pri ha detto...

oggi (ad amsterdam ovviamente) ho visto una senza calze! inutile dire che la temperatura non raggiungeva i quindici gradi.
poi, se posso dire una cosa che può suonare razzista, io lo penso sempre che gli olandesi sono un po'i terroni del nord europa!

il monticiano ha detto...

Sono contento per te riguardo la seconda parte del tuo post, ma leggendo la prima parte mi son detto che c'è di peggio nel mondo.
Però non credo che la faccenda sia molto consolante.

serenella ha detto...

Ben tornata. Le uniche cose "normali" sono state, dunque, preparare torte e fare la mamma e la nonna.
Siamo forti noi italiani.

Marina Salomone ha detto...

Un ottimo ed ermetico rendiconto di viaggio!!!!

marina ha detto...

ma quelle biciclette su cui vanno sdraiati le hai viste?
bentornata zefirina, Nunzia sentiva la tua mancanza...
marina

zefirina ha detto...

grazie marina, si ho visto anche quelle bici e ne ho vista una con tre sellini chissà come si chiamerà???