giovedì, maggio 21, 2009

er manzo criminale


Ieri non avevo sonno colpa di una granita di caffè mangiata nel tardo pomeriggio, di leggere una volta tanto non ne avevo voglia e ho deciso di vedere la serie televisiva "Romanzo criminale", avevo letto il libro di De Cataldo e visto il film di Michele Placido ed ero curiosa di capire come mai la serie aveva scatenato l'ennesima polemica su quanto una tv che mette in scena certi racconti influisca o istighi un certo comportamento violento. E' vero c'è molta violenza in questa fiction ma altro non è che una fedele riproduzione di quel periodo storico, la serie non c'è che dire è fatta molto bene e si riconoscono i vari personaggi che si muovevano intorno alla banda, politici, preti, banchieri, mafiosi e camorristi, però io stamattina mi chiedevo ma io dove ero??? i giornali li leggo da sempre, fin dall'adolescenza, non ho mai vissuto fuori dalla realtà, eppure non riesco a ricordarmi o meglio o un vago ricordo dei misfatti commessi da questa banda, questo nome: banda della magliana mi suona nelle orecchie ma niente più, sicuramente ero più interessata ai fatti politici piuttosto che alla cronaca, e avevo cominciato a lavorare e stavo diventando una mamma, giovane, e abitavo in una zona più borghese, nesuno dei miei amici usava il gergo dialettale, qualche accento romanesco era riconoscibile, qualcuno aveva un soprannome ma era poca cosa.

Oggi mi ronzano nelle orecchie gli annamo, famo, dimo, anvedi, ma che stai addi, aho, a ma', a nfame, ma allora è vero che la tv ci influenza, ce tocca propprio da spegnerla!


6 commenti:

Veneris ha detto...

Anfatti!! me sa che è meglio se a spegni! :)

il monticiano ha detto...

Zefiri'...mi hai letto nel cervello perchè anchio, dopo aver letto il libro di De Cataldo (per il film aspetto e alla serie TV non ci penso proprio), mi sono fatto la stessa domanda. Adesso non ricordo gli anni in cui si svolsero i fatti ma evidentemente ero in tutt'altre faccende affacendato.Qualcosa sentivo, proprio quelle che hai detto tu "banda della magliana" e basta.

Carlo De Petris ha detto...

mi aggrego allo spegnere la televisione, ma continuo ad usare il televisore per i miei gustosissimi DVD :D

Baol ha detto...

Eppure mi hanno detto che è molto bella :)

zefirina ha detto...

la serie è fatta decisamente bene, veneris è nfatti a spengo, e come carlo la uso solo per i dvd, aldo come te ero in altre faccende affacendata

Anonimo ha detto...

questo è il vero "manzo criminale"
http://mag.sky.it/mag/life_style/2009/06/13/manzo_criminale.html