martedì, febbraio 05, 2008

la mia libreria virtuale


sono approdata anche qui su questo sito dove c'è una community di appassionati lettori, per ora sono solo all'inserimento degli autori il cui cognome inizia con la M e ho già inserito 568 libri, l'unica cosa barbosa è trovare il codice ISBN, e di alcuni veramente vecchi o per alcuni che pare possiedo solo io, neanche ci sono riuscita, per fortuna ho uno schedario cartaceo con tutti i miei libri ordinati per autore, eh sì anche in questo sono profondamente contraddittoria e schizofrenica, ma di questo voi già vi sarete resi conto, e così mi capita di essere disordinatissima per alcune cose e di possedere invece uno schedario ordinato di libri e film, ho persino vari raccoglitori in carta velina per i vecchi negativi e tutta una serie di resisto per i vari documenti, bollette, etc. etc., ehm ne ho persino più di uno con le lettere-mail che ho ricevuto in questi anni (a secondo il tipo di lettere ne ho uno di klimt, uno di marilyin e uno di james dean).


Ecco io sono così mi piace creare il caos per poi mettere a posto, la mia cabina armadio ne è un esempio lampante, nel corso della settimana mi si incasina, maglioni buttati alla rinfusa, sciarpe attorcigliate, borse sparse qua e là, calze appallottolate...poi un giorno mi viene il raptus, svuoto tutto e rimetto a posto per poi rincasinarlo dopo un giorno o due. E così è la mia scrivania, la mia casa....forse anche la mia vita.

15 commenti:

antoniovergara ha detto...

hai pazienza da vendere.

lasposina ha detto...

ah, ecco da chi ho preso, il maritino si lamenta spesso di questi miei raptus e preferisce starmi alla larga in quelle situazioni perché sono capace di andare avanti e smontare l'intera casa...quindi come al solito é tutta colpa tua!

zefirina ha detto...

per fortuna che tanto tempo fa ho letto il libro di bollea: le madri non sbagliano mai, altrimenti sarei sommersa dai sensi di colpa
@antonio ;-)

Franca ha detto...

Io invece sono una maniaca dell'ordine...
Ma proprio tanto!

Gianluca ha detto...

Sono per un disordine creativo..un caos ordinato di cui io sono il dominus.

Isabel Green ha detto...

ci sono anche io su anobili!peccato che in sto periodo ci bazzico poco ;)

Istanbul ha detto...

Ciao bellezza, pasando per istanbul ho trovato qualcosa di bello scritto da te...
quel testo è un addio, è vero.. ma all'ipocrisia e alla falsità, mica alle persone straordinarie come te...

Un bacio
e a presto!
ire

MariCri ha detto...

come te soffro da sindrome da ordine compulsivo e l'armadio o la libreria sono i miei campi di battaglia. ma allo schedario sono arrivata solo per la mia collezione di cd, vecchi dischi, libri, riviste tematiche e foto d'annata che riguardano Maria Callas. ecco, la mia collezione è una mania, è la mia oasi privatissima di cui sono gelossissima, la causa principale di salassi economici, ma anche la mia grande passione e forse l'unica cosa davvero ordinata che mi appatrtenga.

Simona ha detto...

anch'io sono colta da raptus di ordine, ma succede solo ogni tanto, per il resto è caoooooooosssss!
Mi giustifico dicendo che sono un'artista..più o meno;-))

Giovanna Alborino ha detto...

simpatico il commento di simona..."sono un artista"...

io cerco di tenere ordine, faccio quello che posso, non sono maniacale per l'ordine e solo i miei cassetti dell'ufficio non sono in ordine...
la perfezione ce l'ho solo nelle foto, sviluppo ogni volta dalle 200/300 foto, le ho tutte selezionate, con data e album vari, e tutte riposte bene nella libreria..

zefirina ha detto...

@giovanna ho un intero scaffale con le foto messe per benino negli album, oltre a tutte quelle sparse per casa, un intero corridoio con le foto di famiglia...sono fissata
@simona mi hai dato un'idea ora dirò anche io che il mio disordine è creativo
@come quello di gianluca ;-)
@maricri anche per me cd, dvd, ma specialmente libri sono la principale causa di salasso, ma non resisto proprio!!!!
@ire grazie smack
@isabel ma ti ho aggiunta agli amici vero???
@franca meno male che non viviamo assieme

lasposina ha detto...

Ohi ma io non l'ho letto "le madri non sbagliano mai"", me lo presti?

zefirina ha detto...

of course vale te lo porto ad amsterdam

Alberto ha detto...

Caos calmo? ;-)

Un abbraccio castaldiano :-)

zefirina ha detto...

basta co sto caos calmo che mi ha fatto veramente c....come libro