lunedì, novembre 26, 2007

mi gira la testa


Il termine dissociazione, traduzione inglese da parte di William James dell'originale termine "desagregation" proposto da Pierre Janet nel 1889 (Lapassade, 1996), è stato per decenni utilizzato solo relativamente alla frammentazione dell'esperienza propria delle psicosi. In origine si riferiva, invece, alla concezione della mente umana come naturalmente frammentata, tale per cui il naturale senso di individualità proprio dell'uomo sarebbe l'esito di un'attività sintetica della mente (Lapassade, 1996). link


per quanto mi piaccia più questa definizione da wikipedia: La dissociazione in chimica è la scissione parziale di una molecola o di uno ione in parti più semplici. Può avvenire per effetto dell'azione di un solvente (dissociazione elettrolitica) o di un trattamento termico (dissociazione termica).


Ora io talvolta mi sento così: dissociata, cercherò di descrivervi esattamente come mi capita, sperando che non corriate subito a chiamare un medico. Per esempio qualcuno mi ha fatto arrabbiare o meglio inquietare, (mio padre diceva sempre che solo i cani si arrabbiano le persone si inquietano, si alterano), allora qualcuno mi ha fatto inc..... io cerco di stare calma, ma ci sarebbe lì in un angolino quell'altra me a cui piacerebbe fare una strage.... oppure spaccare tutto quello che le capita a tiro, io la vedo mentre fa tutte queste cose o per meglio dire immagina di farle mentre la me in carne e ossa (onestamente più in carne che ossa) cerca di darsi una calmata, però mi chiedo quale delle due è più vera???

quella che vedendo un vecchietto con il bastone le verrebbe l'impulso di fargli la famosa schianghetta o quella che si trattiene perchè è un pensiero criminale????

quella che alle volte pensa che messalina era una gran furbacchiona e aveva capito come ci si diverte o quella a cui hanno raccontato innumerevoli volte la storia di santa Maria Goretti e che le brave ragazze vanno in paradiso???


lo so lo so son fuori di testa,

12 commenti:

lasposina ha detto...

mamma, mi consolo, almeno so da chi ho preso...tvttb, rimani sempre così dissociata!

artemisia ha detto...

Questo è molto interessante.
Io ultimemente ho utilizzato molto spesso il termine "dissociato" parlando di qualcuno che non riconosce quelle parti di sè che minacciano il suo ruolo "ufficiale", e l'immagine di sè che vuol dare a se stesso. Non le riconosce, ma le vive.
Tu invece le riconosci e non le vivi.
L'animo umano non finirà mai di affascinarmi.

Laura ha detto...

Adesso so il nome tecnico di quella sensazione che (credo) colpisce molti.
Tuo padre ha ragione a dire che sono i cani che si arrabbiano, ma anche noi abbiamo un bel background "animalesco", e ogni tanto sbuca fuori. Per fortuna qualcuno ci ha insegnato l'autocontrollo ;-)
Buona serata !

Gianfranco ha detto...

Se sei fuori di testa tu allora siamo in due.
La differenza è che io sono come te solo ora.
Un tempo riconoscevo e vivevo entrambe le personalità.
Oggi le riconosco, ma nn le vivo quasi più.
Rimango un figlio di...ma nn reagisco più come un tempo se mi fanno incazzare.
Nn sono più il "Perozzi" di un tempo e anche se sono tra quelli che pensa che messalina avesse capito come ci si diverte mi sono dato una calmata...forse ^__^.

Chissà...forse che sia la strada per la saggezza?

Dubito... ^__^

ciao, G.

S.B. ha detto...

Benvenuta nel club ! ;-)

marce ha detto...

Io tendo a tenere caparbiamente tutti i pezzi assieme...... Amo sentire il controllo di me stesso Difficilmente mi dissocio.... tranne quella volta.... che.... (censured)

dalianera ha detto...

Siamo tutti quanti dei potenziali serial killer, quindi, non preoccuparti, sei normalissima.
:-)

zefirina ha detto...

@valentina fra e me tuo padre come potevi essere diversa??? un mix esplosivo!

@artemisia mi sento dissociata perchè ehm qualche volta le vivo eccome, è un po' come per le regole so che esistono, in genere le rispetto ma ogni tanto decido di trasgredirle e ci provo pure gusto.

@laura hai ragione ogni tanto il lato animalesco prende il sopravvento

@gf mi sento così poco saggia

@simone qua la mano, meno male che non sono sola, mi piace che ci siano altri "alienati" come me

@marce però non vale tu anticipi sempre un grande scoop di cui poi non ci parli mai!!!

@paolino speriamo tu abbia ragione

Baol ha detto...

Te non puoi capire in quanti siamo, così dolcemente fuori di testa ;)

zefirina ha detto...

@baol smack

Franca ha detto...

Non mai mezze misure, per cui neanche mi dissocio. O tutto o niente, o da una parte o dall'altra...

zefirina ha detto...

franca lo ammetto è vero non conosco le mezze misure, e questo spesso è un problema
però non sono poi cos' categorica
riecco la mia atavica contraddizione
ecco possiamo dire che sono una contraddizione vivente