venerdì, luglio 20, 2007

belle di giorno e di notte




Casa d'appuntamenti, denunciate due 80enni
Due anziane di 81 e 87 sono state denunciate a piede libero per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Le due donne gestivano una casa d'appuntamento in Via dei Capocci, a due passi da via Cavour. Già in passato erano state denunciate per lo stesso motivo.
(trafiletto apparso su repubblica cronaca di roma di oggi).
io le conosco, perchè le due signore in questione specie d'estate mettono due belle sedie fuori la loro porta che dà sulla strada e se passi su via dei capocci non puoi fare a meno di notarle, sono veramente vecchie non anziane ma vecchie, sembrano due nonnine anzi nonnone uscite da qualche favola dei fratelli grimm, di quelle che non sai mai se sono buone o se poi si riveleranno cattivissime, non è la prima volta che finiscono sul giornale, diciamo una volta all'anno arrivano i poliziotti le beccano in flagrante, non loro ovviamente, non credo ci sia nessun degenerato che ama le cariatidi!?! si alza un polverone e poi... tutto torna come prima, anche perchè dicono gli uccellini che le due signore diano un contributo alle forze dell'ordine (ad alcune) per sapere in anticipo quando si presenteranno alla loro porta, forse ogni tanto l'ingranaggio si inceppa e allora "si fa pulizia".
Che dire il mio quartiere era pieno di lupanari, i quartieri in Roma dove erano concentrati i bordelli erano la suburra ed i dintorni del Circo Massimo. Quì "operava" la famosissima Messalina, moglie dell'imperatore Claudio. Questa per placare il suo insaziabile desiderio di "amore", prestava servizio proprio in un lupanare situato nei pressi del ludico complesso. Il suo nome d'arte era Lycisca.
Non è cambiato niente.

5 commenti:

Alberto ha detto...

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
:-D

Anche a Milano è così.
Anni fa, in crisi post adolescenziale, finii in una di queste case (non ne vado fiero, ma è vero - ndr) con tanto di anziana cassiera.

La "professinista" sembrava quasi cercasse un aoito per uscirne, così -ingenuamente- andai dai Carabinieri a segnalare la cosa...

La risposta?
"Almeno non stanno in strada, lascia perdere!" o.O
Così è.

Si vede che all'epoca tra i Carabinieri non era ancora entrata la Marcuzzi, altrimenti avrebbero risolto tutto in un batter d'occhio!!! :-D

Un abbraccio omertoso* :-)

* Intendevo questo relativamente all'impegno dei cittadini nella lotta alle mafie riguardo al post di Borsellino... :-/

Alberto ha detto...

ERRATA CORRIGE

non
"aoito"
ma
"aiuto"

titty ha detto...

però le sciure...!!!

zefirina ha detto...

e che sciure

marco ha detto...

le leggi , i regolamenti , le sanzioni , ecc. riguardano sempre e solo noi fessi ...
questo nostro sistema di vita mi piace sempre meno