lunedì, giugno 11, 2007

Hanefi dimenticato


e di lui ci siamo dimenticati?????


L´unico rene di Rahmatullah sarebbe gravemente compromesso.
Nonostante le cattive condizioni di salute viene tenuto in carcere a Kabul.
Rahmatullah sta molto male e se non si sottopone subito ad un trapianto rischia di morire». Rahmatullah Hanefi, Il mediatore che ha trattato la liberazione di Daniele Mastrogiacomo, dopo una visita in ospedale, è stato di nuovo rinchiuso in carcere senza assistenza sanitaria.

6 commenti:

S.B. ha detto...

No, non ce ne siamo scordati... Liberatelo !! :-(

Gianfranco ha detto...

Sì ce ne siamo dimenticati!!!!
Se penso a com'è stata gestita questa cosa mi viene il voltastomaco.

scusa...

marco collina ha detto...

sarebbe un posto bellissimo la terra senza l'uomo ....

Alberto ha detto...

"Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali di altri", non lo sapevi? ;-)

Un abbraccio dimenticato :-)

zefirina ha detto...

ve la dico tutta a me Mastrogiacomo mi sta antipatico, gli avevano detto che non era il caso di andare e lui è andato e ha messo a repentaglio la vita di altre persone, poi bello bello accolto come una star se ne è tornato a roma e invece gli altri sono morti e hanefi sta lì lì per tirare le cuoia, e poi i suoi figli e sua moglie cosa mangeranno, gli manderà un parte del suo stipendio lo stimato reporter?????
non si fanno gli eroi sulla pelle degli altri

lasposina ha detto...

Direi che hai ragione da vendere, zefi, mi disgusta quell'uomo.
Mentre invece mi fa una pena infinita il povero Ramatullah: libero subito.