lunedì, febbraio 18, 2013

considerazioni



 E' vano fare il ciabattino chiuso nel suo stambugio quando non si dimentica di essere stato boxeur, chimico, attore e se ci si compiace di tali contrasti. Le vie dell'umiltà non sono agevoli trappole, acchiappacitrulli, pigliamosche o perfino semplice malafede"


Raymond Queneau

6 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Molto bello quel film con Totò, vale a dire "San Giovanni decollato"! Anche se del 1940 (ricordo bene?), aveva qualche taglio attuale. Per il resto Queneau ha sostanzialmente ragione.

il monticiano ha detto...

Leggo che Queneau è stato un intellettuale piuttosto poliedrico ma non facendo quei mestieri e professioni citate nelle sue frasi sotto l'immagine del grande Totò che anch'io ho visto nell film San giovanni Decollato molti anni fa.

Michele Scaperrotta ha detto...

bel film
ciao

Bad Hands ha detto...

riflettevo che nella parigi di Queneau forse ciò non accadeva... oggi e qui, invece, è una consuetudine.

Ambra ha detto...

Anch'io ho visto quel film. Le sue parole sono più che mai attuali.

zefirina ha detto...

queneau: ogni tanto me lo rileggo e scopro qualcosa di nuovo