giovedì, ottobre 25, 2012

una come me





una come me ha ancora sogni da sognare
li tiene in un cassetto che ogni tanto apre
una come me è sempre affamata d'amore
anche se ha incontrato uomini da non dimenticare
una come me pensa che l'amore sia un terreno sdrucciolevole
ma  ci si avventura lo stesso
una come me usa gli occhi per guardare
ma a volte non riesce a mettere a fuoco
una come me ha istantanee di ricordi felici
quelli infelici li cela nel cuore

una come me ha voglia di ballare
e tante canzoni da cantare

una come me va di corsa ma va lontano
per poter poi oziare quanto le pare
una come me sbalordisce persino sè stessa
non la puoi mica frenare
una come me mette a nudo la sua anima
che qualcun altro poi rivestirà

una come me riesce sempre a sorridere
perche trova sempre una ragione per farlo
una come me ha un formicaio di gente che le cammina nel cuore
e si vede nei tramonti come uno dei suoi poeti preferiti
una come sa che a volte non c'è niente da capire
e non si sforza nemmeno di farlo
una come me adora i temporali
per via della quiete che giunge dopo
una come me il vento la stordisce
le fa venir voglia di andare lontano

una come me al mare la devi portare
così al tramonto si può emozionare

una come me è abituata alle assenze
più che alle magnifiche presenze
una come me non si accontenta
perchè così si gode solo a metà
una come me ogni tanto va in confusione
perchè ha troppe cose a cui pensare
una come me al cinema le piace andare
e non si addormenta mai al finale
una come me così tanti libri
e così poco tempo
una come me va in direzione ostinata e contraria
alla massa non si vuole omologare

una come me..........



18 commenti:

aldo il monticiano ha detto...

Zefiri' ce ne dovrebbero essere di più in giro di donne come te.

Alberto ha detto...

Oh le sfaccettature del tuo essere Zefi.

TuristadiMestiere ha detto...

mi ritrovo molto nella frase: "una come me così tanti libri
e così poco tempo
una come me va in direzione ostinata e contraria
alla massa non si vuole omologare" :D

zefirina ha detto...

non volevo tediarvi perchè ne avrei altre da rivelarvi.....

grazie Aldo :-)

Alberto tante sfaccettature ma per fortuna non frammentate, forse come in un caleidoscopio

@monica :-)

Gianna ha detto...

Una come te...fantastica, Zefi.

Gianna ha detto...

Sono versi tuoi, no?

Posso pubblicarli sul mio blog di poesia?

Fammi sapere.

zefirina ha detto...

si Gianna ma non mi sembrano poetici, sono solo alcune riflessioni

grazie tvb come dicono i giovani

Marina Salomone ha detto...

li trovo molto belli questi versi ed esprimono comunque una grande armonia e nessun rimpianto...bravissima!!!

Adriano Maini ha detto...

Una come te è da portare ad esempio di come va affrontata la vita!

Cri ha detto...

Una come te, piena di forza e delicatezza, è davvero una creatura rara e preziosa. Bella Pat :)

zefirina ha detto...

:-)

Michele ha detto...

resta come sei
ciao

Gianna ha detto...

Sì, ma sono pensieri musicali.

Baol ha detto...

Non cambiare mai...

Ambra ha detto...

Una donna piena di vita e di coraggio.

adamus ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
adamus ha detto...

Sei una vera miniera di virtù, se non fossi già felicemente sposato chiederei la mano... A Te, non a Cremonini! Hahahahah!
Un abbraccio.

zefirina ha detto...

Siete troppo cari