lunedì, aprile 30, 2012

recensioni

spesso mi chiedo su quali basi vengono recensiti e quindi consigliati certi libri, mi viene sempre più da pensare che poi scrittori che recensiscono scrittori lo facciano solo per pagare il mutuo o per ingraziarsi questa o quella casa editrice e anche su anobii, dove sono i lettori, in teoria, a criticare non è che le cose vadano meglio, a parte l'inveterata abitudine di recensire raccontando la storia, che per quello basta leggere il retrocopertina, dimmi solo se vale la pena leggerlo e perchè, mi sembra come quando a scuola ti davano un tema che non sapevi svolgere e allora cercavi di rimpolpare il titolo spacciandolo per una tua idea. Per esempio ora sto leggendo o meglio sto leggendo a fatica questo romanzo di un certo Sam Lipsyte: chiedi e ti sarà tolto, l'ho comprato proprio allo stand della minimum fax alla fiera del libro di Pisa, me l'avevano spacciato come un nuovo John Fante, MADDECHE', scusate il romanesco ma ci sta tutto, mi hanno proprio stufato questi libri dove se ogni tot pagine non viene nominato un fica o un cazzo lo scrittore non viene considerato o non si sente un cult, e basta ... non mi considero puritana, però di Bukowski ce ne è solo uno, la beat generation è morta, tutto il resto è.......già letto

da uno sketch di Rodolfo Laganà

Tema:
Durante l’anno scolastico abbiamo letto I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni. Analizza e commenta il personaggio di Lucia alla luce delle riflessioni fatte in classe sulla Provvidenza secondo il Manzoni.


Svolgimento.

Durante l’anno scolastico abbiamo letto I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni. Cercherò di commentare il personaggio di Lucia alla luce delle riflessioni fatte in classe sulla Provvidenza secondo il Manzoni.
Il personaggio di Lucia è uno dei personaggi che durante l’anno scolastico abbiamo letto ne I Promessi Sposi. Alla luce delle riflessioni fatte in classe sulla Provvidenza secondo il Manzoni, io credo che possiamo fare delle riflessioni e dei commenti.
Certamente analizzare e commentare il personaggio di Lucia, alla luce delle riflessioni fatte in classe sulla Provvidenza secondo il Manzoni, non è facile.
Ma io credo, che se durante l’anno scolastico abbiamo letto I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, possiamo comunque cercare di analizzare e commentare il personaggio di Lucia alla luce delle riflessioni fatte in classe sulla Provvidenza secondo il Manzoni….


7 commenti:

il monticiano ha detto...

Pare anche a me che l'umoristico svolgimento del tema rende benissimo l'idea delle recensioni "copia e incolla" sui libri.
Ciao, a presto,
aldo.

Michele ha detto...

ciao
Michele

Adriano Maini ha detto...

Lo svolgimento di quel tema a mio avviso assurge a simbolo inconfutabile della qualità della maggior parte dei romanzi che oggi godono di benevola critica. Ahimé!

Arianna ha detto...

Analisi condivisibile, qualche blogger(numerosi direi) forse è più esaustivo, esplicito, interessante e più acculturato di alcuni scrittori ben recensiti...
Baci e buon 1 maggio.

garabondo ha detto...

dopo mille anni e mille altri ancora.. di letture sò cosa voglio leggere e dove prenderlo (autori o case editrici e rimandi).
mi fido poche volte delle recensioni sui giornali, dovutamente condizionate,
mentre per curiosità, seguo amici come te che consigliano.
e poche volte sbaglio il colpo, anche perchè se ti seguo sul blog l'affinità è certa........ e sempre anche il libro letto conferma quella affinità.


ciao e
viva il primo maggio.

zefirina ha detto...

io alle volte mi faccio incuriosire da titoli originali o da copertine, quasi sempre ci azzecco ma se mi faccio consigliare da chi non mi conosce allora sono guai

zefirina ha detto...

grazie per gli auguri del primo maggio ma

segue post