mercoledì, settembre 07, 2011

rime inevitabili

questo sì che è parlar chiaro

8 commenti:

tdeluick ha detto...

salut c est un fanfaron quel honte pour ce pays d avoir un con comme president du parlement

Isabel ha detto...

il santissimo dono della sintesi :)

Adriano Maini ha detto...

Altroche'!

Roby Bulgaro ha detto...

Sacrosanto!

Alberto ha detto...

Maledetti comunisti, sempre i soliti.

maria ianniciello ha detto...

Se ti fa piacere, ti invito sul mio blog per leggere e vedere (è anche in versione video) gratuitamente il mio racconto pubblicato a puntate. Oggi c'è il gran finale. Grazie e scusa per l'intrusione. Maria

zefirina ha detto...

maria vengo a leggere

Baol ha detto...

Questo non era sicuramente un insomma poeta :))