domenica, aprile 24, 2011

tolleranza zero meno



leggo che Giovanardi si è risentito per via di questa pubblicità dell'ikea che trova offensiva perchè secondo lui: "Il termine famiglia usato dalla multinazionale è lesivo della Costituzione italiana, perché per essa si deve intendere solo quella formata dal matrimonio tra uomo e donna".

leggo che mercoledì l'on. Paola Concia è stata aggredita in pieno centro, vicino a Montecitorio perchè camminava mano nella mano con la sua compagna



vi ripropongo questo bel manifesto del 2009

mi chiedo dove sia finito il rispetto delle idee altrui, e ho paura che la nostra libertà di agire, di pensare sia in serio pericolo e non se ne accorga quasi nessuno.

Non mi viene nemmeno da augurare buone feste, che razza di pasqua è??? non dovrebbe rappresentare un simbolo di pace????

9 commenti:

tdeluick ha detto...

chacun et chacune a droit a son bonheur et liberte!
joyeuse paques

Michele ha detto...

cara Zefirina hai proprio ragione!
ciao Michele pianetatempolibero

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

pace, così come libertà, ormai è un termine che non ha più un significato necessariamente positivo.
è sempre la loro pace, la loro libertà. non quella di tutti

Baol ha detto...

Niente, non riescono proprio a stare zitti ed evitare di dire cazzate...che tristezza...che uomo inutile...ed ha pure lo stesso cognome di uno dei miei cantanti preferiti :(

Guerrero Negro ha detto...

True Colors: uno spot che passava di continuo alla TV svedese a fine 2008.
Ma è un altro universo!

S.B. ha detto...

Finchè ci saranno persone come loro che pace vuoi che ci sia? :-(

silvano ha detto...

Giovanardi poveraccio ripete sempre le stesse cose. non lo prende più seriamente nessuno, anzi non l'ha mai preso seriamente nessuno. Ma perchè parliamo di Giovanardi?

Franca ha detto...

Il calendario di Frate Indovino aveva un proverbio per ogni giorno.
Questi hanno cambiato il proverbio con la cazzata del giorno...
Ciao Zefi!

Adriano Maini ha detto...

Ritengo giusto indignarsi quando si deve farlo!