domenica, maggio 23, 2010

23 maggio 1992


"A questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali, continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini."

9 commenti:

Alberto ha detto...

Sì, e noi dicevamo anche "Le nostre idee non moriranno mai".

zefirina ha detto...

alberto basta non smettere di credere alle nostre idee e continuare a portarle avanti, io ci credo che non sia tutto inutile

Mina ha detto...

...anche io continuo a credere che gli Uomini non siano morti invano!

silvano ha detto...

Ci credo ma che difficile è non perdersi d'animo.

Anonimo ha detto...

grand homme qui a marquer
l histoire d un pays et nous devons rester fidele a son ideal


tino de luik

Tintarella di... Luna ha detto...

Ecco!!Bisogna ricordare!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Abbiamo un solo modo per onorare Falcone: ricercare sempre la verità.

emmevu ha detto...

Brava Zefirina: continuiamo a tenere gli occhi aperti e a mantenerci svegli.
emmevù

SoloDinamo ha detto...

Joe Strummer (che ovviamente Falcone non conosceva), diceva "guardarti intorno, gira per le strade della tua città, conosci i tuoi diritti".
Sono morti entrambi, purtroppo, ma ora le loro idee camminano a un palmo esatto dai nostri cuori.