lunedì, marzo 08, 2010

a tutte le donne


Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso
sei un granello di colpa
anche agli occhi di Dio
malgrado le tue sante guerre
per l'emancipazione.
Spaccarono la tua bellezza
e rimane uno scheletro d'amore
che però grida ancora vendetta
e soltanto tu riesci
ancora a piangere,
poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,
poi ti volti e non sai ancora dire
e taci meravigliata
e allora diventi grande come la terra
e innalzi il tuo canto d'amore.

12 commenti:

sospesanelviola ha detto...

una donna con la D maiuscola!ottima scelta!
auguri!!!

zefirina ha detto...

grazie viola

ROSA ha detto...

a tutte le donne un abbraccio per il coraggio che ci mettono ogni giorno per affrantare le mille difficoltà ....grazie Zefirina per la bellissima poesia.

Michle ha detto...

W TUTTE LE DONNE
ciao Michele pianetatempolibero

Blindsight ha detto...

sinceramente ho dovuto cercare nel web per capire di chi era questa bellissima poesia, non poteva che essere una delle voci più fuori dal coro del 900 e inizi nuovo millennio quale la merini.
p.s.: quanto non sopporto ste giornate come questo SCHIAVA DAY, bacione laura

guerreronegro ha detto...

Poesia molto molto bella.

Baol ha detto...

A te un abbraccio

zefirina ha detto...

laura non ho pensato stupidamente che non avresti potuto vedere la foto di alda merini, tutte queste ricorrenze tanto sbandierate e pochi che ne ricordano il vero significato

Anonimo ha detto...

je vais te dire un grand secret.
Le temps c est toi.le temps est
femme.Il a besoin qu'on le
courtise et qu'on s'asseye a ses
pieds le temps comme une robe à
défaire.Le temps comme une
chevelure sans fin.Peignée.
Les yeux d Esla Triolet!

tino

Michael Grimaldi ha detto...

Grande grande grande Merini!

Marina Salomone ha detto...

Bellissima poesia!!!! Auguri in ritardo... solo la domenica riesco a guardare i blog!!!

Claudia ha detto...

stupenda!