martedì, gennaio 26, 2010

paranoie e/o insofferenze

è vero sto invecchiando e ci sono cose che vedo che mi innervosiscono, e mi trovo a pensare che:

la nuova pubblicità della Fiat Doblò sia sottilmente razzista per via di quelle biondone incinta i cui padri si presume siano quei bei fusti giamaicani, e le belle giamaicane dove sono??? per il politically correct dovrebbero accompagnarsi ad altrettanti biondoni!!!!

che Bertolaso sia proprio un personaggio squallido, critica il modo in cui vengono gestiti gli aiuti ad Haiti, ma con che faccia lo fa visto come ha gestito lui il terremoto dell'Aquila???


quale dignità può avere una donna che denuncia il suo ex amante (senza per questo assolvere lui, sia ben chiaro) e che "candidamente" dichiara di aver capito che era finita quando lui le ha disattivato il bancomat che le aveva fatto avere per pagare le sue spese, e aggiunge che rifarebbe tutto, l'ha fatto per sua figlia, ah sì??? conosco tante donne che lavorano e so per certo che usano il loro bancomat e la loro eventuale carta di credito per pagarsi le loro spese.

Berlusconi fa tanto il pater familias e poi si becca la tirata di orecchie di Bill Gates perchè l'Italia è tra le nazioni che meno contribuisce ad aiutare i paesi più poveri.

francamente me ne infischio di vedere pubblicate o meno le foto di tale o talaltro personaggio televisivo e no, e di chi ha pagato o meno per non metterle in giro, come si dice a Roma il più pulito cià la rogna e ne siamo tutti al corrente

ci sono notizie più raccapriccianti e che dovrebbero farci riflettere:

un 16enne accoltella il padre perchè questo gli spegne in malo modo la playstation;

un 15enne cerca di rapinare prendedola a cascate (inteso come usando il casco come arma impropria) una studentessa guarda caso persino coinquilina, perchè si stava annoiando...rientrava a casa non sapeva che fare e ha pensato: perchè non provare a rapinare qualcuno, guarda caso nella fattispecie una donna!!!

per non parlare delle solite notizie che ormai non fanno nemmeno più notizia: morti bianche, licenziamenti, impoverimento generale....

e potremmo continuare

10 commenti:

silvano ha detto...

Non stai invecchiando, è solo che la misura è colma. Ci siamo già rotti gli zebedei in tanti, e molti altri stanno raggiungendo e superando il livello di sopportazione. Succederà qualcosa? cambierà qualcosa? boh ma a questo punto chi cazzo se ne frega? basterebbe vivere in una società un po' meno ipocrita e idiota.

Michele ha detto...

non e' il diventar vecchi
e che se ti guardi attorno e vedi quello che succede t'incazzi
ciao
Michele pianetatempolibero

Alberto ha detto...

Bisognerebbe trovare un filtro che faccia passare solo le notizie degne di questo nome.

Clelia ha detto...

Sono rimasta schioccata quando ho letto la notizia della donna che sorpresa con il suo ragazzo a baciarsi in un luogo pubblico in Iran e' stata incarcerata e gli sono state riservate 40 frustate... solo perche; il ragazzo non era suo marito.... francamente cara mia ... anche io sto iniziando ad invecchiare e notizie come queste e le altre che hai enunciato tu mi infastidiscono ... e non poco

Clelia

Lucien ha detto...

Ormai spesso la politica e la cronaca nei quotidiani la salto a piè pari! Mi innervosisco come te.

lasposina ha detto...

io ho 28 anni e ne ho già le palle piene di tutto ciò, scusate la volgarità...

ROSA ha detto...

già le notizie ...ma sinceramente non so ma siamo noi... solo noi che possiamo cambiare il mondo migliorando così la vita di tutti noi...ma forse non siamo ancora consapevoli di tutto ciò..ciao alla prossima.

BC. Bruno Carioli ha detto...

Ciao, da me nevica....è tutto candido.
bruno.

zefirina ha detto...

@bruno a volte vorrei che la neve cadesse anche qui, cosi attutirebbe suoni e per un po' coprirebbe tutte le brutture

Marina Salomone ha detto...

Non è che stai invecchiando, è che non se ne può più di QUESTA società!!!