martedì, settembre 22, 2009

lunedì nero

un lunedì grigio foriero di pioggia, come poi è stato
segna il passaggio dall'estate all'autunno
anche se molti datano questo due giorni più in là
una mattinata breve passata a fare quei giri che gli altri giorni sono impossibili per via dell'orario di lavoro
dover fare il pomeriggio
continuare a chiamare il piccolo di casa (anche se fra poco compie 16 anni per me è sempre tale, il piccolo di casa) e non aver risposta
rispondere ad una chiamata del piccolo che ti dice: mamma non ti preoccupare (e lì già tu tremi perchè questo esordio lo hai già sentito innumerevoli volte), sto bene...ma ho avuto un incidente con il motorino
correre sul luogo del "delitto" rischiando a tua volta di cadere su quell'impasto micidiale che si crea tra asfalto bagnato e sanpietrino
maledire la tassista o tassinara che ha tagliato la strada a tuo figlio e non si è nemmeno fermata a soccorrerlo, per via di un cliente che aveva a bordo, augurare a lei e al suo cliente di non avere figli, altrimenti avresti tirato loro alcune maledizioni
tornare in ufficio perchè di turno, dopo essersi assicurata che il piccolo aveva solo delle escoriazioni e averlo fatto scortare a casa dal di lui fratello maggiore
ora mi chiedo: posso campa' accussì?????????

14 commenti:

Baol ha detto...

Giornatina non c'è male... O_____o

Baol ha detto...

ieri skype era acceso finalmente...

:)

zefirina ha detto...

io mo sono fissata con le vecchie puntate di cold case

SandalialSole ha detto...

:) già, un lunedì nero anche dalle mie parti. Con un blocco in tangenziale che mi ha blindato in auto per quattro ore. Nun se pò campà accussì, proprio no.

il monticiano ha detto...

O così o cosà devi da campa'
I tuoi figli lo vogliono così come lo vuoi tu.
Malgrado tutto.

Ed ha detto...

Alla fine uno dice: "E' andata ancora bene". E' dura, lo so. Ci vuole fortuna, pazienza e non so cos'altro. Dai, non pensarci e vai avanti! ;-)

bruno ha detto...

...il mio piccolo di casa ne ha dieci in più, non sono un genitore apprensivo ma l'incipit " non ti preoccupare" ....mi preoccupa.
Un caro saluto.

Paola dei gatti ha detto...

poi ti abitui ho un figlio che lavora all'estero (28 anni però)sempre in giro per paesi strani e attraversa il deserto in camion per diporto:sto mesi senza avere notizie, una mail ogni tanto!ma ovunque vada ha con se il suo guardiano, il grande, coraggioso ed affidabile molosso vlad, e quella gioiosa rompiballe della cagnetta chèrie

Paola dei gatti ha detto...

PS. paola dei gatti è paola facelli di FB.

Tintarella di... Luna ha detto...

Lo so noi figli siamo grosse grosse preoccupazioni!!

Baol ha detto...

bello Cold Case...

zefirina ha detto...

paola ti abitui anche ad una figlia di 28 con un figlio di 7 che vive all'estero ma non gira il mondo, per ora,
luna ogni tanto mi sembro mia madre!!!!
@ed ci vuole fortuna hai ragione,
@aldo come ci dicevano da piccoli, meno male che c'è santa pupa

@baol anche stasera un'indigestione di cold case, ah la mitica lili

zefirina ha detto...

p.s. nonè che il martedì sia migliorato

zefirina ha detto...

hei paola bentrovata anche qui