mercoledì, settembre 02, 2009

diario di bordo (1 puntata)

mi hanno fotografata di nuovo, si vede che agli svizzeri piaccio proprio!!!! l'ultima volta la foto mi è costata la bellezza di 198 euro, chissà stavolta quanto verrà, tutto perchè non sopporto i loro tunnel lunghissimi e mi viene talmente l'ansia che pigio di più l'acceleratore e quindi non vado alla velocità da loro consentita, velocità per modo di dire, dato che i limiti sono molto bassi, comunque durante il viaggio non ci siamo fatte mancare niente: a como dopo aver fatto rifornimento di gpl la macchina era morta, non si metteva in moto, non si apriva nè chiudeva, dopo che mi era venuto un attacco di panico misto a rabbia, finalmente siamo ripartite ma il computer di bordo segnalava un guasto ai fari, quindi siamo andate a cercare un concessionario della ford, ovviamente una volta arrivate lì rifunzionava tutto, abbiamo poi scoperto che è un problema che si verifica comunemente in quella piazzola dovuto ad intereferenze che mandano in tilt i sistemi satellitari di antifurto, ecco cosa succede ad essere troppo tecnologici, si rischia il black out e ....l'infarto.

Ovviamente ci si è messo pure il tempo perchè in germania diluviava da non vedere le macchine davanti, siamo arrivate a baden baden alle nove e mezza di sera, mettermi il costume e andare a rilassarmi nella piscina termale è stato un tuttuno, ah che bello essere soli soletti in tutta la piscina, nuotare fuori in quella esterna e godersi l'acqua calda con la pioggia che viene giù......
so' soddisfazioni!!!!!

12 commenti:

silvano ha detto...

So' soddisfazioni sì accidenti a te;)
Luca Floris era un altro pianeta...come Bollani.
ciao e buona continuazione di viaggio.

il monticiano ha detto...

E ti credo che sono soddisfazioni specialmente dopo un viaggio che definirei comico specialmente quando i fari fanno i capricci.
Hai avuto anche la fortuna a trovare persino un concessionario ford che poi non è servito.

SandalialSole ha detto...

Devo dire che il bagnetto nella piscina termale riconcilia anche con gli assurdi limiti di velocità svizzeri. buon proseguimento!

Blindsight ha detto...

patty sempre meglio andar piano, in strada intendo.
sai che anche in italia c'è un punto in autostrada che manda tutto ciò che elettronico in tilt? chissà quanti altri ce ne saranno, ma io sono rimasta ferma una decina di volte a magliano dei marsi sulla roma l'aquila, solo che lì, anzi qui in italia (come saprai) non si trova facilmente l'assistenza della propria auto tantomeno assistenza (vedi truffe carroattrezzi ecc.).
non rovinarti il relax di un viaggio di piacere per sciocchezze, anzi a volte più si è rilassati più si aggiusta tutto, ciao "pescia solitaria", buon viaggio

Bruno ha detto...

AZZ...ho anch'io una FORD ... :-(

edozap ha detto...

Buon viaggio!!
Saluti Luca
P.S. Al mondo ci sono varie automobili: 1) quelle da donna eleganti, ma lente, che si fermano ed hanno anche la cattiva abitudine di consumare olio; 2)quelle magari più bruttine, aggressive ma che sono scelte soprattutto perchè affidabili.

Baol ha detto...

te l'ho già scritto "invidia poooooooorca"? Sì vero?

Un bacione

Tintarella di... Luna ha detto...

Zefirina calma e sangue freddo!!Ma non l'avevo capito che partivate on the road!!Fico on the roiad con la mamma!!!Va be nella speranza che il "fotografo" questa volta sia meno caro goditi le terme ancora un pò!

Tintarella di... Luna ha detto...

Ah...non c'entra niente ma ho appena notato una cosa.Oltre ad avere gli stessi anni di mia mamma, siete anche dello stesso segno...va a vedere che siete pure nate lo stesso giorno!!

la volpe ha detto...

Piscina calda, tempo brutto e relax.. con questa ricetta credo che sia facile far pace con il mondo intero.
Buona permanenza
saluti la volpe

serenella ha detto...

Quella cosa della piscina mi piace assai! Buona continuazione.

zefirina ha detto...

luna sono nata il 13 marzo del lontano 1957, la tua mamma invece???

edo forse non ricordi che io possiedo una bruttissima multipla ma che va benissimo e nei viaggi che ho fatto (già 3) per venire qui giù al nord non mi ha mai dato problemi, e aggiungo che è persino più scattante della ford s-max della mami che è automatica e va a gpl, una palla pazzesca

laura corro ma non sono incosciente

è vero uun bagno in una piscina se poi termale riconcilia con il mondo interno

aldo lì per lì non mi veniva da ridere....

baol invidia invidia