venerdì, giugno 12, 2009

roma gay pride 2009


anche quest'anno parteciperò alla parata, hanno tentato in tutti i modi di boicottarla negandogli il percorso e la data, peraltro concordata da tempo, e come l'anno scorso hanno negato piazza san giovanni ma che importa noi ci saremo lo stesso, per ogni informazione basta collegarsi al sito romapride2009 , io sarò con loro, quelli del maschile plurale,

un atto dovuto ad una persona molto cara

7 commenti:

Alberto ha detto...

E se poi mi mandi una tua foto alla parata io la pubblico. Ciao.

zefirina ha detto...

certo, ma non sono brava come te afotografare, farò del mio meglio

Franca ha detto...

Parità, dignità, laicità.
Direi che non c'è sintesi migliore...

artemisia ha detto...

Ma che palle, ancora negano date e percorsi, ma dico io, sarà una questione di data o di percorso??

Direi anche: orgoglio della diversità

zefirina ha detto...

perchè sant'antonio sarebbe contrario????
;-)

si franca la sintesi già la dice tutta

Skiri ha detto...

Perchè non ti aggiungi come sostenitore nel mio blog Awuanda.
Un pò di visibilità fa bene a tutti, non trovi?

Clelia ha detto...

Mi sarebbe piacuìiuto esserci anche a me. Il gay pride è una manifestazione importante per affermare l'identità gay per troppi anni vista come degenerazione mentale.

Sarò con te spiritualmente

un abraccio da Londra

Clelia