lunedì, maggio 11, 2009

restiamo umani


Un secondo barcone di sventurati è stato respinto e ricondotto in Libia. Quanti erano? Non è importante. 100,… 20… ,…1, non ha importanza. sono stati violati dei diritti e a violarli è stato il governo del nostro paese. Questi diritti violati costeranno a povera gente che sfuggiva a guerre massacri e fame in alcuni casi tortura e morte. Ho fatto una carellata veloce e più o meno tutti i dirigenti della sinistra , con toni più o meno diversi, hanno parlato, scritto, condannato.
Non Basta!!! A fronte di questa infamia c’è un’esigenza precisa, ineludibile, che la sinistra dia una risposta unica e compatta antirazzista . Non possono esserci distinguo e non può essere una campagna elettorale che spegne il nostro sdegno. Chiedo che questo appello venga raccolto e si concretizzi nel giro di poco tempo nella risposta della Sinistra italiana contro al razzismo, contro l’intolleranza e per ristabilire i diritti di asilo e di accoglienza.

PS. Chi condivide questa richiesta copi e incolli sul proprio blog il post senza aggiungere o togliere nulla. E’una richiesta minima ma di enorme significato. Facciamoci sentire tutti insieme in un’unica manifestazione o in cento città contemporaneamente.

6 commenti:

Blindsight ha detto...

sai quanto ha pagato l'italia per l'accordo con la libia che dovrebbe evitare questi traffici?? non sento manco più tg dal disgusto della disinformazione che questa nazione propina a tutti noi! non c'è destra né sinistra quando si tratta di umanità, questo è un gioco che nasconde ben altro, ad esempio che forse il nostro "premier" ha scocciato qualcuno più potente di lui.. come a noi ha rotto la lega!

artemisia ha detto...

Disgusto, vergogna, tristezza.
Soprattutto, vergogna.

zefirina ha detto...

laura io i telegiornali non li guardo da anni

arte condivido assolutamente

Franca ha detto...

La Sinistra, quella con la "S" maiuscola, questa battaglia la conduce da sempre, anche quando non paga in campagna elettorale...

bruno ha detto...

Ho accolto il tuo appello senza se e senza ma.
Con un link.

zefirina ha detto...

grazie bruno

franca ogni tanto però ricordarglielo non fa male