sabato, gennaio 03, 2009

un'assassina

(Talantbek-Chekirov-The-Mirror)


consistency is terrific:
bella cosa la coerenza
shark-mouth
bocca da squalo
grubby interior with an
marcia dentro ma con un
almost perfect body,
corpo quasi perfetto
long blazing hair -
lunghi capelli fiammeggianti-
it confuses me
fa confondere me
and others
e gli altri

she runs from man to man
corre da un uomo all'altro
offering endearments
offrendo tenerezze

she speaks of love
parla d'amore

then breaks each man
poi piega ogni uomo
to her will
alla sua volontà

shark-mouthed
bocca da squalo
grubby interior
marcia dentro

we see it too late
ce ne accorgiamo troppo tardi;
after the cock gets swallowed
una volta che s'è presa il cazzo
the heart follows
il cuore gli va a ruota

her long blazing hair
lunghi capelli fiammeggianti
her almost perfect body
corpo quasi perfetto

walks down the street
cammina per la strada
as the same sun
ed è lo stesso sole
falls upon flowers
che cade anche sui fiori.

da L'amore è un cane che viene dall'inferno di Charles Bukowski

12 commenti:

marco ha detto...

sbaglio o Charles Bukowski una volta disse :
"la donna è un errore biologico"
:-I
ciau

Anna ha detto...

Amo Bukowski e questa la conoscevo. Felice di rileggerla da te. Buon anno carissima.....

Franca ha detto...

Mi par di capire che non abbia una grande considerazione delle donne...

intrigantipassioni ha detto...

Ne disse di cose, Bukowski.
Ricordo che feci una specie di rivoluzione in una scuola, dopo aver letto la frase "L'uomo e' la fogna dell'universo."
Chiedevo: l'uomo nel senso di uomo o di essere umano? E se e' nel senso di uomo, allora non ce l'ha solo con le donne? Se e' nel senso di essere umano allora s'insulta da solo? Oppure non e' un insulto ma solo una metafora? E perche' l'ha scelta?
Credo che quel professore stia ancora cercando di farmi stare zitta...
Comunque Bukowski non mi dispiace affatto... A volte e' semplicemente lo specchio della verita'.

Zefirina: grazie per gli splendidi auguri. Mi hanno fatto davvero molto piacere... Come a te, questo Capodanno mi ha portato grandi sorprese... Una in particolare. Inaspettata e stravolgente...
Bene.. speriamo che continui cosi', perche' la vita e' talmente bella, che senza colpi di scena non riuscirei piu' a chiamarla tale.

dawoR*** ha detto...

era un alcolizzato che partoriva versi alcolizzati - un degenere - un Grande !

:) dawoR***

Blindsight ha detto...

a me veramente mi ha sempre messo addosso tanta tristezza bukowski.. il suo degenerare è pur sempre pacato e non lo ritengo un grande, c'è chi è più grande di lui nell'arte e trasmette al massimo la degenerazione, lui mi lascia sempre a metà e mi trasmette solo impotenza e squallida disperazione, poi questo suo modo di amare donne solo se schiave (puttane) non mi piace un granché come non amo la sessualità a senso unico e mai lucida.
ciao, laura

Bruja ha detto...

...ci sono tanti modi di "vedere" ciò che si "guarda"...dipende da tante cose...:-)
io sono umorale...bukowsky a volte mi piace...altre volte no...:-|
Buon anno...anche se in ritardo...:-)

scrittrice75 ha detto...

tutti quelli che si sentono inadeguati non hanno grande considerazione delle donne... Se durante tutta la storia la donna è sempre stata messa un gradino sotto un motivo ci sarà... sarà la paura che possa essere migliore?
LA DOMANDA E' LECITA

angelo ha detto...

Curioso... proprio per natale mio figlio mi ha regalato "Storie di ordinaria follia", letto tanti anni fa e poi perso...

Bukowski è tante cose, ma spesso la sua capacità di sintesi riesce a spezzare i legami con la razionalità e andare oltre.

E oltre c'è la vera poesia, riconoscibile immediatamente, come in questo caso.

I suoi problemi con l'alcol e le donne per me riguardano la sua sfera personale: non era un uomo politico né un personaggio pubblico e poi... ogni uomo ha il suo inferno.

Il Massimo ha detto...

Inferno, paradiso, dipende anche da noi.
Comunque niente scusanti il vostro giorno è oggi 6 gennaio. Ma che storia è il freddo, spostiamo l'evento a luglio?
Presentarsi muniti di scopa e dolcetti.
Auguri befanaaaaa!

silvano ha detto...

Mi piace tantissimo Bukowski ma questa non la conoscevo: bella. Bella e ruvida sembra Hemingway che scrive poesie.
ciao e buona continuazione d'anno, silvano.

Baol ha detto...

Proprio una bella personcina :D