lunedì, settembre 22, 2008

le cattive notizie influenzano


non so se sia influenza, è già alle porte???, la maledizione di montezuma o quella di montezemolo, fatto sta che da ieri pomeriggio sono come si suol dire allettata, perchè proprio non ce la faccio a stare in piedi, solo che stando a letto mi viene il mal di schiena e il mal di testa, il secondo forse anche a causa dei martellanti lavori di ristrutturazione che stanno facendo al piano di sotto e al fatto che Alessandro si è messo a riposare vicino a me, purtroppo per lui e per le sue future compagne di letto....russa...ma russa così forte che gli daresti una martellata in testa....
unica consolazione è che posso fare una maratona di lettura, smaltendo così la pila di libri sul comodino.
Come sempre quando mi capita di star male per motivi imprecisati le diagnosi sono molteplici: da un ipotetico virus a lo stress vissuto nella settimana precedente, avete fatto caso come lo stress vada bene per qualsiasi malattia??? Una volta tanto sarei propensa a crederlo, la settimana scorsa sono rientrata in ufficio, sono andata a un funerale, un dottore troppo ansiogeno ci ha fatto prendere uno spavento a me e a Valentina, ho pianto per due amici che non ci sono più, li conoscevo da quando ero piccola ed erano miei coetanei. Ieri ho riaccompagnato Valentina all'aeroporto dopo una settimana che l'avevo avuta quasi tutta per me, forse è proprio un calo fisico dovuto allo stress.
che barba
che noia

21 commenti:

silvano ha detto...

La mia solidarietà Zefirina (e quella di mia moglie perchè anch'io russo), che ti devo dire forse è veramente la vendetta di montezemolo, di questi tempi può capitare, preferibile però alla vendetta della marcegaglia, chè in quel caso avresti seri problemi di salute ed anzi avresti di che temere per la tua vita.
E' vero i medici quando non sanno che dire, a volte si sta male e basta, parlano di stress che è un male che va bene per tutte le stagioni e per tutte le persone.
ciao e in gamba.

Alberto ha detto...

Mi dispiace, cerca di reagire.
Io ci sono, lo sai. ;-)

Un abbraccio amicale :-)

Alberto ha detto...

P. S.
Vista la tua "simpatia" verso Berlusconi... :-D
... ti trascrivo il post del nostro comune amico MADRIOT.

Attendo di leggere il tuo commento a riguardo. ;-)

Un abbraccio curioso :-)


__________


Ho appena chiuso la finestra, ed indosso una maglietta. L’altro giorno sono andato a pescare (a.k.a. strage di bigattini) ma c’era troppo vento, tanto da rendere l’operazione più difficile del previsto. Sto tornando al tradizionale colore bianco-europeo. Insomma: l’estate è finita!
Noto che è tantissimo che non scrivevo un post, tanto che mi ero quasi scordato di avere un blog (era rimasta solo l’icona nella sezione “Segnalibri” del mio browser…). Tanto per curiosità ero andato a rileggere alcuni post scritti mesi e mesi fa, quando, ai “bei tempi”, scrivevo 2-3 articoli a settimana e ricevevo decine di commenti. E’ incredibile vedere il numero delle persone che mi hanno lasciato un commento: alcuni di loro ci sono ancora, altri si sono persi nei meandri dell’ignoto…Di certo non credevo, nel 2006, di aver aperto una cosa che sarebbe sopravvissuta fino al 2008. Ero sicuro che avrebbe fatto la fine di un album di figurine: dopo una settimana, perso sotto un cumulo di giornali e riviste. Come post-di-ritorno mi rendo conto che sia malinconico, ma come dice la suora quando scopre che per cena ci sono gli avanzi del pranzo, “questo è quello che passa il convento”.
Tornerò presto a parlare di altre cose, dato che in questi mesi è successo Di Tutto. Vi lascio con una frase di Kakha Kaladze, giocatore georgiano del Milan, che testimonia come la vita non cessi mai di stupirmi:

“Il mondo non lo sa, ma è stato Silvio Berlusconi a fermare la guerra in Georgia”

Dopo questa, potrei rinnovare il mio abbonamento a Mediaset Premium.

Alberto ha detto...

Non sarà anche che è arrivato l'autunno?

zefirina ha detto...

silvano a questo punto sarebbe meglio fosse la vendetta di topo gigio o di lupo alberto, almeno questi mi sono decisamente più simpatici

@alberto allora potrei chiedere all'unto dal signore di imporre le sue mani su di me, così da guarire subito ..... Smoke Gets in Your Eyes potrebbe essere il nuovo inno del pdl

@alberto l'autunno noooo... è una stagione dolce e malinconica ma io avrei ancora voglia di sole

angelo ha detto...

E' vero che lo stress e in generale i problemi causano una minore resistenza alle malattie (io l'avevo sperimentato anni fa con dei raffreddori continui), ma è anche vero che in questa stagione è facile prendersi degli accidenti coprendosi troppo (e sudando) e poi scoprendosi per reazione.

Poi, secondo me, i medici non possono fare sempre diagnosi esatte, mi accontento quando mi sanno indirizzare per tempo dallo specialista di turno, a prevenire guai peggiori.

Detto questo, tanti auguri di ristabilirti prestissimo al cento per cento e... beh, speriamo che almeno i libri che hai letto per scelta obbligato ne valessero la pena!

Angelo :-)

elle ha detto...

ciao. Purtroppo lo stress è un cattivo alleato per la salute, ne so qualcosa, ma anche la tristezza per cattive notizie. Passerà dai :))
mi piace il tuo nuovo taglio di capelli, molto moderno. Dovrei farlo anch'io ma se io li taglio perdo la mia forza, come Sansone ;)

SI-FA-SI ha detto...

No forse, E' per forza lo stress..Se poi ci aggiungi anche il cambio di stagione che, volenti o nolenti, ci influenza..Tadah! Ecco la spiegazione Zef...Fai bene ad approfittare, che c'e' di meglio che star li'ad accucciarsi tra le copertucce,libri e musica? Golosa la situazione, no?
Baci e approfitta per rinforzarti!!:_D

SI

bruno ha detto...

Sursum corda !!

Baol ha detto...

Beh, spero che tu stia meglio :)

mad riot ha detto...

E' normale l'influenza...nel giro di due giorni si è passati dall'estate all'autunno!
L'altro giorno sono uscito incautamente in maniche corte e adesso...ecciù!

Ed ha detto...

Ti faccio gli auguri di pronta guarigione.
Termometro.

Alberto ha detto...

:-D

Un abbraccio unto :-)

Gianfranco ha detto...

Tempo fa parlavo di queste cose con un vecchio montanaro...
Provai a "spiegargli" certe cose...
(anche io ho il vizietto di voler spiegare le cose agl'altri)
Gli parlai dello stress e di quanto oggi si corra e di quante cose ci si debba preoccupare.
Lui mi ascoltò poi, scuotendo la testa, mi disse:
"Voi "piangiani" (quelli di pianura) siete diventati tutti "d'allevamento"...
Un tempo non era così...
Quando scesi a valle poi me le dimenticai le sue parole, ma ogni volta che qlc parla di stress e di malanni mi tornano in mente...

Auguri (f)

G.

zefirina ha detto...

@angelo mi sono data ai gialli, ho letto l'ultimo di fred vargas e l'uomo n vetrina di Kjell Ola Dahl, norvegese che scrive devo dire dei bei mattoni, non nel senso che sono pallosi ma nel senso di corposi, difficili da tenere in mano a letto, non mi hanno deluso e mi hanno accompagnato tra un sonnecchiare e un altro

a me capita ogni tanto dop situazioni di forti emozioni negative di star male quando finalmente potrei rilassarmi, come se il calo di tensione mi svuotasse di energia

oggi sono di nuovo in ufficio non potevo mancare, e poi brunetta ci accusa di essere lavativi e qualcunaltro di guadagnare troppo

@elle anche io per tanto tempo ho pensato che se mi fossi tagliata i capelli avrei perso la forza come sansone, invece non è cos' è stato come tagliare via i rami secchi e a detta di molti ci ho guadagnato

@gf è vero sono una pollastra ;-)

Franca ha detto...

Per quanto ne so io, pare che l'influenza sia alle porte...
Rimettiti!

Clelia ha detto...

Sarà mica la febbre dell'allontanamento dalla tua cucciola Valentina? a mia mamma dopo la partenza è venuta la febbre... la febbre delle mamme.

Clelia

zefirina ha detto...

clelia mi sa che hai ragione

daniela ha detto...

La febbre nel periodo del cambio di stagione è molto comune, direi quasi fisiologica.
E comunque, signora mia, gira. :-)
Se poi ci aggiungi tutti gli eventi stressanti che hai subito, beh, direi che è proprio il minimo. :-)
Ed è anche un bene, perché ti permette di sfogare le energie negative e di non farle ristagnare.

Guarisci presto Zefi, non sei la tipa che sta male a lungo. :-)

stella ha detto...

Troppe cose in concomitanza. Rimettiti presto.

pansy ha detto...

Ti sei rimessa? :) Io oggi ho un pò di febbre! Che noia eheh :)