mercoledì, giugno 04, 2008

cosa farai da grande

nonna lo sai cosa voglio fare da grande???
no, dimmelo
o il magistrato o il ladro buono
due mestieri apparentemente non compatibili e la motivazione?
voglio fare il magistrato per mettere in galera Berlusconi,
il ladro buono per essere come Robin Hood!!!!

mi si è strozzata in gola la saliva

32 commenti:

Blindsight ha detto...

rubare ai ricchi per dare ai poveri: scusa ma mi viene in mente un film demenziale con paolo villaggio, che era povero e quindi robin hood gli porta molti soldi, poi torna a levarglieli mentre lui contava con la moglie e la figlia, dicendogli: "sono robin hood, tolgo ai ricchi per dare ai poveri :O))

Baol ha detto...

Dì la verità, ti si è strozzata la saliva in gola a pensare all'ipotesi che quando tuo nipote sarà magistrato Berlusconi sia ancora in giro a far danni! :D

Ed ha detto...

Appello ai familiari di Zefirina: allontanatela dal nipotino ché lo sta mettendo su una cattiva strada! :D

Luna ha detto...

io tifo per lui!!!!

zefirina ha detto...

laura figurati
@ba in un primo momento si, poi ho ragionato: lori ha 6 anni e prima di diventare magistrato ce ne vorranno minimo 25, il berluska mi pare più di 70 e quanto cavolo vuole campare???
@ed veramente sono i suoi genitori che lo stanno catechizzando per benino
@luna io sempre

BC. Bruno Carioli ha detto...

Tale nipote di tanta nonna.

Angie ha detto...

..fossero così tutte le giovani leve..
:-D

lasposina ha detto...

ma quanto e' bello? ma quanto e' saggio!

angelo ha detto...

In nessuno dei due casi desiderava essere come Berlusconi: un ragazzo di sani principi morali!

Io non ho nipoti, ma un figlio di 25 anni che non è diventato né magistrato né (per ora) ladro buono, ma su Berlusconi la pensa esattamente come lui.

Però sai qual'è il problema? Che è vero che Berlusca non avrà più una lunghissima vita politica, ma non so cosa resterà dell'Italia tra cinque o dieci anni.

S.B. ha detto...

Averne di nipoti così !!!

Baol ha detto...

Attenta che il Berlusca potrebbe esserci :D

daniela ha detto...

Che bel nipotino! E anche saggio!

Però, sai, per quanto le sue idee siano giustissime, io se avessi un figlio non cercherei mai di inculcare le mie convinzioni in un bambino di 6 anni... lascerei che se le formi pian piano da solo, anche se dovessere essere opposte alle mie. Penso sia questa la vera fiducia e libertà.

sonia ha detto...

Lory un bacio.

Pellescura ha detto...

Stavo pensando al funerale di Berlusconi.
Con il culto della personalità che è in atto credo che ci saranno più persone che a quello di Togliatti.
Scusate il paragone.

Isabel Green ha detto...

ma che tenero!

zefirina ha detto...

daniela nessuno lo catechizza, o lo plagia, anche perchè lori ha un caratterino niente male ma vive in mezzo agli adulti, agli amici dei suoi genitori, sente i discorsi che si fanno ed è quasi ovvio che ragioni così, e che c'è di male a trasmettere ai propri figli i propri ideali????

angelo sperando che non ne faccia macerie, la volgiamo fare stavolta una vera opposizione o no???, altro che governo ombra... comunque vada spero ci saranno sempre persone pronte a rimetterla in piedi

sonia ma quando ti rivredemo???

Clelia ha detto...

Buongiorno Zeferina

Sveglio tuo nipote... un futuro "vero" giustizialista! Vai Lori... comunque io lo vedo bene anche con la chitarra!

Clelia

lasposina ha detto...

Grazie mamma, giá mi erano venute le pippi mentali. cmq visto quanto i bambini cambiano facilmente idea, io mi aspetto di tutto!
Lori ha piena libertá e infatti giá inizia a vedersi il suo caratterino ribelle, mette tutto in discussione a partire dall'autoritá dei genitori. E ti assicuro Daniela che quando diciamo che é sveglio non é solo perché dice queste cose su Berlusconi (che cmq é il male supremo e non vedo perché io come madre non debba proteggerlo o guardarlo dalle malvagitá)ma perché é davvero un bambino sveglio, riceve molti stimoli, é abituato a stare in mezzo agli adulti (proprio come lo ero io) e certo i nostri amici sono dei sinceri democratici ma ha anche l'altra faccia della medaglia, basta che parli con il nonno materno o entri in stanza di suo zio...

Blindsight ha detto...

x daniela: mio figlio a 22 anni, ho fatto come dici tu, ne è uscito un mezzo anarchico, non molto distante da quanto sono anch'io e penso che la vera libertà sia di insegnare ad un figlio dove si farà male e dove no, come fanno gli animali.
nel caso del nipote di zefi, a parte che sono tutti molto più svegli di quanto pensiate, cioè a 6 anni hanno già chiaro un mondo che a noi spesso sfugge, non c'è e non si avverte nessun plagio, semmai una natura molto generosa e poco giustiziera, altrimenti avrebbe detto voglio essere la lampada di aladino oppure il boia.
mi occupavo di sicurezza e di minori prima di un incidente: il vero plagio è la solitudine per 9 bambini su 10, quel vuoto che viene riempito da tv, videogames e altri adulti che poco c'entrano col dna familiare.
so sta lunga? si ma dovevo dire

lasposina ha detto...

Sono d'accordo con blindsight, insomma i bambini sono molto piú svegli di quanto non sembra nella loro completa innocenza, hanno le loro idee, i loro valori.
l'unica cosa di cui hanno bisogno, a mio modesto parere, é di affetto, di amore, di cure e di attenzione, di supporto. Lorenzo, pur esagerando perché é un drama queen come la mamma, si accorge quando non spendiamo abbastanza tempo con lui e ci sgrida. Me lo fa notare, é come se ci volesse rimettere in riga e sono le volte in cui mi fermo e mi metto lí con lui, scegliamo un gioco e poi mi chiedo: cosa ci sia di piú bello che divertirsi con il proprio figlio, vederlo ridere e giocare. Peró so anche che a volte sono stanca, piena di cose da fare a casa, dopo una giornata di lavoro e non ce la faccio, sono le volte in cui scegliamo insieme un film e ci mettiamo lí, magari mi addormento pure...
Quello che invece vorrei che gli si inculcasse in mente, che qualsiasi cosa puó succedere, che per ogni motivo al mondo, io e suo padre (come tutta la sua famiglia) siamo qui per aiutarlo e stargli accanto, che si puó confidare. So che questo é raro con i figli, ma é una di quelle cose che mi spaventano e su cui mi faccio delle pippe mentali. Non voglio che lui, quando crescerá, penserá a noi o addirittura a me come ad un'intrusa, una rompipalle etc. Spero solo che il fatto di aver pochi anni di differenza mi aiuti un po'.

Franca ha detto...

Zefirina, fai attenzione: in questo momento anche Tremonti si spaccia per Robin Hood!

Francesco ha detto...

Quanta è bella l'innocenza dei bambini. Fossimo tutti come loro. Ciao Zefirina e buona giornata. Francesco

sonia ha detto...

Zefi presto...ma mandami via mail il tuo msn. ;-)

daniela ha detto...

Zefi non volevo offendere nessuno, ci mancherebbe, e spero di non averlo fatto mio malgrado!

Non ho parlato di "plagiare" o "catechizzare", volevo solo dire che mi sembrano un po' anacronistici i ragazzini che parlano di politica come se fossero adulti solo perchè ripetono le cose dette dai genitori... non è un'accusa ai genitori (per Valentina), è normale che succeda così, come dici tu, però è anche vero che un bambino forma la propria personalità anche opponendosi ai genitori, ribellandosi, e soprattutto formandosi la sua idea... questo non credo sia possibile quando si è così piccoli, perchè quella è una fase in cui si mitizzano i genitori e tutto quello che dicono e fanno.

Non sono d'accordo con quello che dice Blindsight, va bene insegnare ai figli dove sta il bene e dove il male, ma bisogna anche lasciare che egli si formi da solo la sua idea di bene e di male, sulla base dell'educazione che ha ricevuto.

Che ne sa un bambino di Berlusconi? Può farsi un'idea del vicino di casa, che vede tutti i giorni (e anch'io credo che un bambino abbia la capacità intuitiva di sapere cosa è bene e cose è male), ma non di uno che intravede in tv e di cui non può capire per ovvi motivi tutto ciò che fa.

Detto ciò, mi scusa ancora se mio malgrado ho dato l'idea di offendere Valentina e Andrea... non era mia intenzione, ti assicuro, e anzi da quel che leggo su questo blog ho molta stima di loro. :-)

zefirina ha detto...

daniela ma anche io non avevo intenzione di polemizzare con te, come già detto alle volte lo scritto non rende bene, l'enfasi era perchè su questo discorso, o meglio su alcune obiezioni ci scontriamo regolarmente con l'altro mio figlio..
scusami tu

Gala ha detto...

Tuo nipote mi ha quasi commosso... pure io da bimba volevo fare il magistrato e cambiare il mondo: ora scrivo e provo a farlo in un altro modo. Ma quei sogni fanno parte di me e mi hanno resa, in parte, quello che sono.

p.s.: Non fa parte del discorso ma... tuo nipote è carinissimo e adorabileeeee!!

lasposina ha detto...

Cara Daniela, mi scuso anche io, mamma ha ragione con le parole scritte é difficile dare l'idea di ció che uno sta cercando di dire o pensa. ma a me non avevi per niente dato l'impressione di criticare o polemizzare o offendere, se c'é una cosa che mi piace della mia famiglia é che ognuno é davvero libero di dire la sua e ti assicuro prima che offendi la zefi ce ne vuole!!! Io magari sono un po'piú permalosa ma non mi sono sentita offesa. Don't worry, Vale!

daniela ha detto...

Sono contenta. Un abbraccio a tutte e due, mamma e figlia!
E un bacio a Lorenzo. :-)

Blindsight ha detto...

xdaniela: manco io sono d'accordo con te, e comunque si sta solo scambiando qualche opinione, possibilmente reale, anche se è difficile chiudere il tutto in poche righe, ma mi sembra molto tranquillo lo scambio, pertanto non prendere le mie parole come qualcosa contro di te, semmai un altro pensiero per ragionare.
penso che i bambini, già a 5 anni sappiano molto, e sanno scindere quanto ascoltano in casa da quanto percepiscono fuori, tv compresa.
berlusconi non sta simpatico ai bimbi, non lo dico io, ma perché loro sanno che è vecchio e vorrebbe sembra più giovane di loro, quindi lo trovano poco solido come figura, al di là della politica.
il nipote di zefirina, i miei, sono casi rari daniela ormai, in una società che vede minori sfruttati e pieni di abusi: è questo il male che bisogna far capire loro, il resto lo capiscono da soli, credimi.
ciao, scusa se ti sono sembrata (come sempre purtroppo) polemica, in realtà dico solo le cose come stanno, anche se a molti adulti fa male

Alberto ha detto...

Impossibile un magistrato Robin Hood?

zefirina ha detto...

alberto perchè no???
certo ora tremonti ha rubato a lorenzo l'esclusiva, mi sa che tocca cambiare ladro, gli suggerisco arsenio lupin

daniela ha detto...

@ Blindsight: tranquilla, il mondo è bello perchè è vario, non mi sei sembrata polemica, hai voluto ribadire le tue opinioni e va bene così, anche se io la penso in maniera diversa dalla tua. :-)