domenica, aprile 27, 2008

pillow fight



ecco come festeggia il compleanno Alessandro, ma il fratello non è da meno.
quando le campane di Santa Maria in trastevere suoneranno le 18 scoccherà l'inizio della battaglia nella piazza come da consuetudine di un paio d'anni.

10 commenti:

marco ha detto...

Oggi è difficile inventare qualcosa di nuovo , però nei giochi a Roma avete una tradizione millenaria he he
ave

vinci ha detto...

oggi ho gli occhiali sporchi...non riuscirei a vedere da così lontano...ti immaginerò

Franca ha detto...

Bhe, una guerra coi cuscini si può anche fare...

Albachiara ha detto...

Simpaticissimo festeggiare a suon di cuscinate ma la faranno davvero in piazza???
Comunque TANTISSIMI AUGURI ALESSANDRO!!


P.S.
mio figlio suona la batteria.

Cilions ha detto...

Fantastico!!!
Auguri ad Alessandro;)

zefirina ha detto...

da sempre i governanti tengono buoni i romani a panem ed circense...

oh vinci spero tu abbia una fervida immaginazione ;-)

franca in qualche modo i ragazzi devono sfogare tutto il surplus di ormoni!!!

alba che forte la batteria e in casa come fate???

francesco grazie

i ragazzi mi hanno detto che dopo però la piazza era coperta di piume, poveri netturbini, e poi qualcuno giocava sporco con il cuscino pieno di sabbia, ma l'hanno subito emarginato, un enurgumeno anche più grande di età,che dava addosso ad Andrea, con troppa foga è stato accerchiato al grido: ah 'nfame te la prendi con quelli più piccoli.....
comunque sono tornati a casa sani e salvi ma....senza cuscini!!!!

Morgan ha detto...

Zefirina, ho visto il piccolo tutto infogato cor cuscino, ero lì anche io in piazza.
Ha riconosciuto Anita, io ero spostato e non volevo disturbarlo nelle sue gesta! :)

Se c'eri ti divertivi davvero, cosa non può fare la mente umana...

Gianluca ha detto...

Auguri un po' in ritardo ad Alessandro!

S.B. ha detto...

Morgan, dovevi girare il video !!! :-)

zefirina ha detto...

andrea me l'ha detto che aveva visto anita ma non te, io ero a preparar un' altra festa