giovedì, aprile 24, 2008

bella ciao


lascio parlare altri e vi linko un articolo aneddotico su questa canzone, che ha accompagnato molte delle mie gite in macchina, da piccoli per farci star buoni cantavamo un vasto e variegato repertorio di canzoni: dai canti montanari a questi più pasionari.


8 commenti:

marco ha detto...

ma è festa per la liberazione o perchè è il mio onomastico...
hi :)
hasta

intrigantipassioni ha detto...

... quanti ricordi....

S.B. ha detto...

La canto sempre a Penelope :-)

zefirina ha detto...

oh mannaggia marco non ti amo più come una volta....me ne sono scordata
buon onomastico

Alberto ha detto...

Giusto ricordare, ma il passato è passato.
I farabutti di oggi sono bipartisan... ;-)

Un abbraccio ParCondicio :-)

marco ha detto...

:)

Franca ha detto...

Io l'ho cantata a Casa Cervi con altri 7000 "partigiani"

Anonimo ha detto...

mamma non va bene senti questi infami viva lpg... ale