giovedì, febbraio 14, 2008

mi piace il tuo corpo


Mi piace il mio corpo quand'è col tuo
corpo. È una cosa tanto nuova.
Muscoli meglio e nervi di più.
mi piace il tuo corpo. mi piace quel che fa,
e il come. mi piace sentir la sua spina
dorsale, le sue ossa e il tremolante
-liscio-sodo che bacerò
ancora ancora e ancora
di te mi piace baciare questo e quello,
mi piace, lentamente accarezzare, il folto
elettrico pelo, e quel che viene a carne
che si separa... E occhi grandi briciole d'amore,

e forse mi piace il brivido

di sotto me te così nuova

Edward Estlin Cummings

7 commenti:

Gala ha detto...

non l'avevo mai letta..."occhi grandi briciole d'amore" � un verso sorprendente e bellissimo!

zefirina ha detto...

molto molto intensa ed erotica questa poesia, l'avevo trascritta sul mio quaderno secoli fa

Mario Scafidi ha detto...

ammazza che versi! bellissimi, rendono l'idea...

intrigantipassioni ha detto...

siamo in sintonia

Gianluca ha detto...

bella bella..

Franca ha detto...

Però!

zefirina ha detto...

dopo un post romantico-familiare
uno ad alta densità erotica

avete imparato a conoscermi sono oltremodo contraddittoria