venerdì, settembre 21, 2007

the dream

stanotte ho fatto un sogno, sono una sognatrice accanita e per mia fortuna o sfortuna, non so, i sogni me li ricordo tutti. Stanotte tra l'altro ho sognato ed o meglio il blog di ed, era diventato tutto verde, il blog non ed, e era pieno di post brevi e laconici dove lui scriveva che si era stufato di tutti questi cialtroni e ciarlatani che navigano in rete e aveva deciso di chiudere il blog, ogni post aveva tipo 40/50 commenti di persone che lo pregavano e lo dissuadevano dal farlo, ma lui non voleva sentir ragione e io non sapevo che fare, perchè se avessi scritto come tutti gli altri che mi dispiaceva non i avrebbe dato retta tanta era la determinazione e quindi stavo tentando di escogitare un qualcosa per fargli cambiare idea e...... mi sono svegliata!
ora bisognerebbe chiedersi o meglio mi sono chiesta perchè mai avessi fatto un sogno del genere e soprattutto perchè su ed, poi ho capito che era tutto da ricondursi alla bufala nella quale siamo cascati ed evidentemente in lui vedo una persona di cui mi fido, una persona autorevole e affidabile, il fatto di chiudere il blog è da ricondursi alla delusione di esserci cascati in pieno. Ammetto che il mio ego ne è uscito un po' scosso, non penso che le persone tendano a fregarmi e infatti sono il bersaglio preferito per gli scherzi di fratelli e amici, non me la prendo perchè sono sempre bonari ed è una vita che me li fanno, però questo scherzo non mi è piaciuto affatto!
Se poi ho sognato qualcuno che nemmeno conosco di persona personalmente, sappiate che i miei sogni sono sempre molto affollati e voi amici di blog che ho imparato a conoscere e a leggere, siete diventati parte del mio mondo vostro malgrado e non vi nomino uno per uno per paura di dimenticarmi di qualcuno di voi.

23 commenti:

Angie ha detto...

L'importante è non diventare degli incubi..
;-)

henry ha detto...

che bello! non sono il solo ad avere i sogni (almeno i pochi che ricordo) pieni di persone che non conosco!!

digito ergo sum ha detto...

Che bella questa cosa... i sogni, io, li ricordo quasi mai e, quando li ricordo, sono opacizzati, come vecchie pellicole, addirittura si muovono a scatti, proprio come vecchie pellicole. Un abbraccio

Morgan ha detto...

se penso a Freud comincio a pensare male... a cuccia Morgan, a cuccia! :o

Alberto ha detto...

Sei una donna paricolare*, affascinante, ma particolare. :-D

Un abbraccio originale :-)

*senza valenze negative

zefirina ha detto...

@morgan non cominciare .... credo di intuire le battutacce che ti passano per la testa!!!!! Freud con me ci sarebbe andato a nozze ;-)
@angie non sarete mai i miei incubi
@henry i miei sogni sono sempre popolati di molte persone, ho pensato che dipenda dal fatto di aver vissuto in "comunità": collegi, colonie estive, scout, squadre di pallavolo e non ultimo famiglia numerosa
@dig i miei sogni sono sempre a colori e a volte sembrano proprio dei film!
@alberto grazie ma tu sei di parte smack

Ed ha detto...

Mamma mia Pat..mò diventerò il tuo incubo. Andiamo bene!
Dai, non pensarci più e rimani come sei che va benissimo. Me lo sono detto un sacco di volte che dovrei cambiare, fidarmi di meno, essere più freddo ecc.ecc., ma alla fine ho pure pensato che se son fatto così una ragione ci sarà e in fondo proprio del non mi dispiace, se vogliamo dirla tutta.
Un abbraccio.

Baol ha detto...

per sognare me te ne dovrai mangiare di peperoni a cena! :D

artemisia ha detto...

Anche a me è capitato di sognare bloggers, ma ormai ne conosco tanti di persona che virtuale e reale diventano un tutt'uno...
Ho sognato anche te, che non conosco di persona, figurati quelli che conosco (chiedi a Henry, anzi non chiedere che è meglio)

:D

edgar ha detto...

Ma quanto dormite! :)

astralla ha detto...

Zefi...grazie....!E' bellissimo questo modo di ricordarti di noi!
Grazie davvero!Te lo dice un'altra che sogna spessissimo...per fortuna ;)!

S.B. ha detto...

Anche tu fai parte del nostro mondo ! :-)

Alberto ha detto...

POST SCRIPTUM –> (cioè: “ho scritto un nuovo post”)
;-)

marce ha detto...

Io purtroppo non sogno quasi mai (sicuramente sogno qualcosa ma non ne tengo ricordo la mattina), ma se vai avanti così....... prima o poi ti sogno. Un abbraccio. ps: grazie del tuo commento.

zefirina ha detto...

@ed non credo diventerai mai il mio incubo
@baol non creder sarei capace di sognarti anche senza peperoni sullo stomaco, un occhio di riguardo ;-)
@arte è che siamo empaticamente vicine
@edgar io sogno sempre anche ad occhi aperti...il che a volte effettivamente è un po' pericoloso
@astra sono contenta di avervi conosciuto lo sai e tanto prima o poi verrò anche dalle tue parti che ho una cugina che vive a sassuolo
@simone è lo stesso per me
@oh marce speriamo bene allora

astralla ha detto...

Ti aspetto sai? Sono sulla strada per sassuolo...E la contentezza della conoscenza è ricambiata, te l'assicuro!

marco ha detto...

ogni sogno ha il suo perchè , ma se mai Zefi tu dovessi sognarmi non preoccuparti ... ti basta un alka seltzer
hi
ciau

edgar ha detto...

Ah sì?
Ciao collega sognatrice!
Ma daltronde chi scrive in rete (chi scrive, sottolineo) è un pò sognatore.

dalianera ha detto...

Ma i sogni, come diceva quel tale, non aiutano a vivere meglio?

Marce ha detto...

sto bloggando col nuovo cellulare. Sorprendente. Adoro la tecnologia per questa voglia di migliorare che infonde ai progettisti. Ah se ci forse lo stesso progresso in altri campi! Pensavo al perché io non sogno. O per lo meno perché i miei sogni non mi colpiscono così a fondo da poterli ricordare. Forse sogno tanto ad occhi aperti. . . Cmq pensato a come ti avrei sognato, dato che per scelta non ho guardato come sei fatta. Com'e il tuo aspetto. È così per la prima volta m'é venuta la tentazione di curiosare tra le tue foto. Ma non l'ho ancora fatto. Non pò neppure se lo farò. . .

Marce ha detto...

ps. Maledetto t9. . .

zefirina ha detto...

la mia sindrome da blogger non arriva a tanto, a bloggare con il cellulare intendo

marce ha detto...

Beh...Mi dà sensazione di libertà avere il cyber-mondo in un taschino.