sabato, settembre 22, 2007

Domo Mia

sentivo questa canzone alla radio e mi chiedevo che diamine di lingua fosse, e poi ho scoperto che è sardo, un po' malinconica, ma sto finendo di leggere un altro libro di Niffoi e quindi è la giusta colonna sonora

6 commenti:

astralla ha detto...

Ho fatto un post qualche giorno fa su questo...sulla sardegna e la sua musica, ricordi? Nei ristoranti e nei locali in quei giorni di vacanza giravano a ripetizione questa e altre canzoni di Vida, l'ultimo album dei Tazenda...E' stata la nostra giusta colonna sonora. Tradotta in italiano è comunque bellissima.
Ti abbraccio forte!

digito ergo sum ha detto...

La canzona può pure essere carina... per me, però, Ramazzotti è il "re mida della m...", ogni cosa che tocca viene rovinata da quella vociaccia orribile... Ti abbraccio

Albachiara ha detto...

La canzone è molto bella, certo cantata soltanto da Andrea Parodi è un'altra cosa, lui aveva una voce incredibile.
Buona giornata cara e un abbraccio

edgar ha detto...

Ma guarda un pò, che dolcezza!
"Proprio" come la canzone che ho postato io dall'altra parte e guarda caso lo stesso giorno! ;)

sonia ha detto...

Bellissima sta canzone. L'adoro.:-)

Alberto ha detto...

Ti lascio un sorriso e vado a nanna.
Ho una certa età, io. ;-)

Un abbraccio pensionato :-)