domenica, settembre 02, 2007

cronaca di uno stress annunciato


sono tornata nella mia umile magione, posso assicurarvi che il detto che nulla si crea, niente si distrugge, ma tutto si trasforma ( A. Einstein) ... è vero l'ho sperimentato di persona personalmente, in effetti quando ho aperto la porta di casa ho trovato:

tutte le luci accese

mozziconi di sigarette dappertutto

vari mazzi di carte sul tavolo della sala da pranzo

una montagna di piatti, pentole e bicchieri nel lavandino

tutti e tre i bagni in uno stato pietoso

il mio letto sfatto

pile e pile di biancheria da lavare


ego se ne deduce che Alessandro, detto affettuosamente il troglodita, si merita appieno l'appellativo perchè pur sapendo che la mamma tornava a casa non ha nemmeno provato a dar un senso a questa casa anche se un senso non ce l'ha, se ne deduce che ha messo su una bisca manco tanto clandestina, ha avuto incontri ravvicinati del terzo tipo o del tipo biblico con qualche gentile fanciulla e ovviamente sul mio letto (e chissenefrega della legge sulla privacy, non si applica ai figlia), Alessandro come una famosa pubblicità...non pulisce il water....

le cavalette hanno esaurito tutte le scorte del freezer, della dispensa


in effetti Alex non ha creato nulla, a parte un bel po' di pattume, oddio qualcosina l'ha distrutta, tipo aver bruciacchiato il divano (nuovo) e ha trasformato la casa in una discarica...

l'avrà fatto per amore della scienza??? sarà per questo che non l'abbiamo trovato ad accoglierci al nostro rientro e ha avvertito che farà mooolto mooolto tardi stanotte???


un bel rientro considerando che non avendo calcolato bene i tempi sono incappata nell'uscita dallo stadio dei tifosi romanisti e quindi ci ho messo meno di due ore ad arrivare a Roma (shhhhh non lo dite alla stradale) e un'ora per arrivare a casa dolce casa.


Dato che come dice il mio amico Nicola: a cavallo stanco Dio gli manda mosche, domani devo fare una marea di giri: il comune di Roma mi ha gentilmente comunicato che il permesso per il centro storico che in teoria non scadeva, invece scade e entro il 10 settembre devo pagare, etc. etc., l'agenzia delle entrate dice che ho sbagliato i conti nel lontano 2003 (figurarsi se io so fare i conti, li fa il caf per me) e vorrebbe (è da vedere) da me altri 890 euro, il GGL (gruppo generali liquidazioni danni) con una raccomandata mi segnala che non risulta provato il fatto storico e la responsabilità della controparte, peccato che Alex sia finito al pronto soccorso e il motorino comprato appena un mese prima sia da rottamare e ci siano un tenente di polizia e un maresciallo dei carabinieri e puranco un verbale che dice che la colpa sia di quel deficente che ha attraversato un incrocio senza guardare prendendo così in pieno Alex (sempre lui)... per non parlare delle bollette che si sono ammucchiate durante le vacanze.


potrebbe andare peggio potrebbe piovere!

17 commenti:

Alberto ha detto...

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
:-D

Niente male come rientro, non c'è che dire... :-/
Ci credo che volevi rimanere in vacanza!!!

Un abbraccio solidale :-)

Angie ha detto...

Ben tornata...
tutto finisce prima o poi..per poi ricominciare..alle prossime vacanze allora..
;-)

Ed ha detto...

Potrebbe anche arrivare Felix che è più arrabbiato di Katrina per cui continua a mantenere la calma e presto tutto tornerà come prima.
Buona giornata.

lasposina ha detto...

Beh, potrebbe anche essere che finalmente eserciti la tua potestà ormai persa perchè 18enne su quel minchione di mio fratello e lo sbatti fuori di casa. Il piccolo ha filmato tutto così da poterlo rifare indisturbato fra pochi anni? Ah, dimenticavo lui è il terzo, lo potrà fare la prossima settimana...
SE io avessi fatto anche solo la metà di quello che ha fatto lui ora sarei sotto i ponti, senza nulla e mi sentirei pure in stracolpa. Beh, ma d'altronde è così che le mamme italiane continuano a crescere i propri figli, le femmine con il senso del dovere e quello di colpa anche solo se respirano inculcato da piccoline e i maschi ipercoccolati, iperprotetti e viziati. Scusa ma mi fa incazzare alquanto tutto ciò e per vari motivi: 1) disparità di trattamento e relativa ingiustizia;
2) vedere mia madre trattata così non fa certo piacere; 3) l'inettitudine e il menefreghismo che regna a casa (tolta te).
Cmq no, grazie, ma visto come stanno le cose, non ce lo voglio ad Amsterdam manco per un'ora.
Scusate la piazzata.

skakkina ha detto...

Zefi, pulisci tutto, fai il conto delle ore che ci hai impiegato e calcola quanto ti sarebbe costata una donna delle pulizie, poi decurta dalla paghetta ;) Non ho figli ma io farei così, almeno è quello che di solito consiglio a mia cugina più grande che ha tre figli...consiglio in genere inascoltato...

lupus ha detto...

... c'era mica una famosa trasmissione radiofonica dove uno diceva "giù sfraganazzate di mazzate " ... più recentemente ripresa in nota trasmissione televisiva con " ti crepo di mazzete " ...motivi per cui la pena corporale è applicabile : la stupidità soprattutto , ovvero lasciare le prove .. poi la protervia, di fregarsene di tutti ... bè direi che è sufficiente per condanne severe

edgar ha detto...

condivido lasposina, condivido!
Mamme maschiliste!

pOpale ha detto...

Bentornata :)
Pare che a Roma pioverà da domani martedì ;)

Grazyana ha detto...

Fossi in te ascolterei il consiglio di Skakkina....direi che è il più appropriato data la situazione...

zefirina ha detto...

valentina valentina lassiam perdere, non dimentichi qualcosa???? la gelosia è una brutta bestia... e comunque non faccio disparità di trattamenti, con te era più facile, ed ero decisamente più giovane e con più energie, e guarda un po' Andrea mi ha aiutato a pulire stante la mia crisi isterica....
edgar sono la prima e unica femmina di 4 fratelli cresciuta a senso del dovere e senso di colpa, secondo posso essere maschilista???
@ed sto facendo respirazione yoga.... respiro....respiro.......
@ska la paghetta è 15 gg che glielo l'ho azzerata
@lupus mo' mi armo
@pop allora andrà peggio????

zefirina ha detto...

angie e albi finisce che faccio una stragggggggggggggggeeeeeeeeeeeeeeee

quasi quasi sono contenta di tornare in ufficio guarda un po'

lasposina ha detto...

Cosa dimentico? Lo sapevo che mi avresti detto che sono gelosa, ma no, non lo sono e lo sai bene, non so perchè invece di pensare che per me si è semplicemente comportato male e che dovrebbero esserci delle conseguenze a suo carico, ci inventiamo la balla della gelosia. E cmq certo che fai disparità di trattamento, una volta che ero a roma hai attaccato una pippa se non scendevo immediatamente giù a raccoglierti mollette, calzini e mutande e mi hai dato pure la scopa per scopare per terra...!

edgar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
edgar ha detto...

Zefi, ti credo e apprezzo ciò che dici (stante il fatto che somigli anche un pò a mia madre... quando era più giovane).
Nonostante ciò, non so perché, il cuore tifa per lasposina. :(

P.S.: suggerimento per lasposina: non sfogarti così, mandale una bella mail strutturata in modo da farglielo entrare in testa che hai ragione! :)
Della serie: organizzati e combatti!

Ciao ad entrambe :))

il massimo dei micheli ha detto...

zefirina, dì pure ad attila che la possibilità che gli venga data la casa di campagna per andarci con i suoi amici sta diventando moooooooolto remota. eh eh eh

Cilions ha detto...

Che bellezza questo post!!!
... che mamma accondiscendente... passi per l'ormone, ma il divano bucato no!!!

marco ha detto...

ohi Zefi ... ogni tanto ti invio un abbraccio stritolante ... ora è proprio il momento di farlo ...e non sciupare col pianto gli occhioni verdi ...
hasta più del solito