domenica, giugno 17, 2007

io c'ero

io c'ero sabato al corteo che è stato travolgente, coloratissimo e molto molto festoso, un corteo di migliaia di persone che celebravano l'orgoglio di essere diversi, ma diversi non solo per le rispettive e sacrosante inclinazioni sessuali, infatti vicino a omosessuali, lesbiche, trans hanno sfilato anche eterosessuali, diversi perchè pronti a sfidare pregiudizi e discriminazioni, tutti insieme gaiamente a rivendicare la propria libertà, i propri diritti .
Una festa al grido di parità, dignità, laicità, slogan ufficiale della manifestazione.
(ho provato a postare le mie indegne foto nell'album di picasa)

5 commenti:

rainbowsparks ha detto...

Ho guardato le foto,sono bellissime,davvero!
E' evidente che sono d'accordo con tutti coloro che erano in piazza,specialmente con chi come te non era lì soltanto per difendere un diritto personale,ma per difendere il concetto universale e sacrosanto di libertà. Che è di tutti,e che tutti dobbiamo difendere.

henry ha detto...

che peccato non esserci stato!
non so se avete notato "l'assordante silenzio" di alcuni telegiornali (vedi tg1). domenica a pranzo non hanno detto NULLA.
spaventoso.

S.B. ha detto...

"L'amore è tutto sano" :-)
Come non essere d'accordo ?

zefirina ha detto...

sembrava quasi di essere ad una festa di carnevale...

Mad Riot ha detto...

Io non c'ero, ma sono sicuro che sia stato un bell'evento.