giovedì, dicembre 21, 2006

malintesi

a proposito di malintesi in questo caso esilaranti, oggi mentre ero dal parrucchiere stavo raccontandogli della mia cucina e degli inevitabili "incidenti di percorso", tipo il cartone che mi si è aperto causando la rottura dei miei bicchieri della nutella preferiti (ci sono voluti anni e anni di sacrifici, non potete sapere quanta nutella ho dovuto e insisto dovuto mangiare!!!) e delle mie tazzine da caffè sempre preferite, dicevo stavo precisando che ciò era dovuto alla disattenzione di colui che si considera un uomo maturo ma ha solo 17 anni e un signore che era lì pure lui a tagliarsi i capelli mi ha guardato stupito e mi ha detto: lei signora vive con uno di 17 anni e io ho detto sì (pensando fra me e me bè ma che c'è di male), non è un po' troppo giovane per lei?? ha ribaduto lui e ho capito che lui pensava che avessi una storia con un 17enne .. e che so' pedofila!!! gli ho spiegato che era mio figlio non il mio uomo! lui si è stupito anche di questo non poteva credere che avessi un figlio di tale età, figurarsi quando Nino (il parrucchiere) gli ha ribadito che sono pure nonna!!!
Ah però certe giornate hai delle soddisfazioni impreviste evidentemente o il signore era "cecato" (come si dice a roma) o mi aveva fatto più giovane di quanto effettivamente io sia....

Vedete cosa può fare un taglio di capelli e una nuova testa!

2 commenti:

rainbowsparks ha detto...

secondo me sei splendida con sti capelli nuovo stile :D
E poi cosa vuol dire,i complimenti fanno sempre benissimo al cuore...
mi spiace tanto per i bicchieri..sarei a lutto da un pezzo,fosse successo a me... :)

astralla ha detto...

Bello! A volte basta poco per sentirsi belle!
Se gli uomini tutti lo capissero molto sarebbe più facile!
Un abbraccio Zefi, sai che ti seguo sempre vero, anche se non sempre riesco a commentare!
Per gli auguri aspetto un altro dì...
Buona giornata! :)