mercoledì, agosto 30, 2006

on the road

piccola cronaca di un viaggio a due: io & Cladia in rotta per Amsterdam

Decisione presa su due piedi si doveva portare un po' di pacchi alla mia figliola che si è quasi trasferita in quel di amsterdam, quasi perchè andrà lì definitivamente da settembre, (infatti lo dice pure la poesia: settembre è tempo di partire o era migrare?? e a proposito ora anche io ho una emigrata/immigrata in famiglia quindi astenersi da commenti razzisti su tale categoria di persone) (ci si asteneva pure prima se è per questo) tornando a bomba, (quelle alla crema non al tritolo) la mamma che sarei io si è offerta di caricare la sua mitica Multipla (e astenersi da commenti razzisti anche su questo argomento che sono sucettibile) con tutti pacchi e pacchetti che la suddetta macchina potesse portare, sorgeva quindi un altro problema come affrontare il lungo viaggio, stimato in 1600/1689 Km (fonte michelin, la cosa strana di questo sito che ti dà il kilometraggio a seconda di come gli gira ho stampato la mappa in due giorni differenti mettendo gli stessi riferimenti e mi ha dato per l'appunto due kilometraggi diversi??? misteri del pc) guidando solo io???? per mia fortuna parlando parlando (io chiacchiero molto se non l'avete già capito) e parlando specialmente con le amiche, è saltato fuori che Claudia, la mia quasi sorella, in quel periodo non lavorava e non aveva figli al seguito, io i miei li avrei mollati alla mia di mamma, con sua grande gioia!!!, si fa per dire, ed ecco risolto l'arcano. Quando abbiamo comunicato la notizia al cerchio di parenti e amici, le reazioni sono state composite ed interessanti si è andato dalla battute scontate del tipo e che volete ffa' come thelma e louise, che poi a noi mica ci sarebbe dispiaciuto incontrare un tipo alla brad pitt, oddio non avevamo bottini da farci fregare, gli avremmo solo potuto lasciare libri, suppellettili e cose per la casa, ad un figooooooooooo detto dai figli adolescenti, ad un beate voi, maddecchè mica avevamo organizzato un attraversamento del sahara a piedi (??), insomma abbiamo suscitato dall'ammirazione all'invidia! Siamo partite un lunedì mattina e precisamente il 7 agosto alle 7 la macchina carica fino all'inverosimile e via ... il viaggio è andato bene tra chiacchiere e musica, più chiacchiere che musica, ma mettete due amiche insieme che tentano di districarsi fra figli, ex mariti, relazioni e non, anche qui ultimamente più non che relazioni, che tentano ancora di capire chi sono e chi sono gli altri che si incontrano sul cammino, potete intuire che ci è seccata la gola a forza di parlare. Furbescamente, dato che volevamo prendercela comoda, avevamo prenotato un bell'albergo, perchè quando ce vo' ce vo', a Baden Baden, o come dice mio figlio a cesso cesso, amena località tedesca termale, ci siamo arrivate verso le 18, una visitina alla stanza e soprattutto al bagno (scusate l'accenno all'intimo), e poi via a farci un bella nuotata nella piscina termale del suddetto albergo!!!! Ah che sensazione mistica!!!! tanto ci eravamo suggestionate che ci è sembrato che veramente ci fosse venuta una pella di pesca dopo cotanto bagno!!! La sera poi siamo andate a mangiare in uno di questi ristorantini tipici quei bei piattini che ti rimangono pesantemente sullo stomaco che per smaltirli devi farti una passeggiata di minimo 50 chilometri! e in effetti così abbiamo fatto, la passeggiatina non i 50 km.
La mattina dopo sempre all'insegna del prendiamocela comoda tanto non ci corre dietro nessuno, siamo andate a vedere una mostra su chagall, mentre si andava verso l'edificio a tal scopo adibito, passeggiando tra ruscelletti e ponticelli in un bel giardino quasi fiorito, abbiamo pensato bene di immortalare tale momento e per essere immortalate ambedue insieme abbiamo chiesto ad un gentile signore che passava di lì di scattarci una foto, il signore ci ha accontentato altrettanto gentilmente, solo che....... non ci crederete mai.... soffriva di tremore alle mani.... quando ce ne siamo rese conto è stato un dramma.... provate voi a non scompisciarvi dal ridere nel vedere uno che tenta di tenere ferma una macchinetta fotografica per scattarvi una foto!!!!!!

il seguito al prossimo post

1 commento:

la sposina ha detto...

pazze, pazze, pazze. ma grandissime!