martedì, luglio 04, 2006

consapevolezza

Per chi ha la consapevolezza
Basta solo un accenno.
Per le masse degli indifferenti
La mera conoscenza è inutile

Haji Bektash Veli

In Iran ricorda il santo sufi Haji Bektash, morto nel 1337, che accolse le donne nel suo ordine e ne proclamò l’uguaglianza si festeggia il 15 agosto

http://www.ranchdeiviandanti.it/KurdishTravel/frame5.html

Alla base della dottrina e dell'etica alevi, l'opposizione tra cio' che e' manifesto (zahir) e il nascosto (batin) e' espressa nella metafora del guscio e della mandorla. Si tratta, nel segreto del culto, di estrarre dall'islam "la mandorla della Conoscenza" e lasciare ai bigotti "il guscio vuoto della Legge".

4 commenti:

la sposina ha detto...

ho gia' letto questo, e' nel libro dell'ascensore? ah, consiglio il nuovo libro di coetzee "il maestro di pietroburgo".

zefirina ha detto...

ahi ahiai scordarella è sul libro che sto leggendo dietro tuo consiglio: l'albero dei giannizzeri

la sposina ha detto...

ah, e' vero, ti piace?

zefirina ha detto...

si molto