giovedì, giugno 29, 2006

oltre la taglia c'è di più


bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaa non se ne può più, basta con queste disquisizioni su quanto sia bello essere o magre o grasse a seconda della moda del momento, che poi ditemi, a parte nel lontano passato e in certe culture dove ahimè la fame è di casa, quando mai la ciccia è stata osannata????, leggi una rivista e accanto ad un articolo che ti spiega come accettare i tuoi difetti, ce ne è un'altro che ti dà la ricetta del tiramisù, come testimonial di persone che hanno fatto dei loro difetti un'arma ci sono attrici definite "in carne" che porteranno si e no una taglia 42/44, ovviamente sopra la 44 sei quasi obesa, dopo non resta che marina rinaldi,...... giusto ieri ero dal parrucchiere a far tagliare i capelli al mio nipotino e mi casca l'occhio (dopo aver letto l'articolo non solo quello) su un titolo del tipo: queste donne sono riuscite a fare dei loro difetti un punto di forza, si parlava di ciccia superflua, bene le donne menzionate erano Bette Midler (oddio tanto magra non è, ma nemmeno obesa), Liza Minelli (fotografata nel suo periodo migliore, molto giovane), Shirley Maclaine e Barbra Streisand, (sempre fotografate da giovani), e ciliegina sulla torta si parlava di una tipa famosa ad Hollywood per certi sui "lavoretti" e per essere una diciamo donna di malaffare...... (la foto di questa tipa ce l'avevano risparmiata), che però ha un successo immenso con gli uomini, ma per piacere... a parte che il mio interesse primario non è certo quello di sedurre tutti gli uomini che incontro o per dirla più brutalmente che respirano... e poi chi dovrei prendere come esempio??? una troiona??? madre de dios!!!!! (per rendervi edotti che sto studiando con profitto lo spagnolo).
Confesso mi piacerebbe avere qualche chiletto di meno, un tempo ero più magra, cerco di stare attenta quando proprio la bilancia si mette ad urlare, più per un fattore di salute che estetico, grazie a dio comunque sono una personale gradevole anche alla vista, mio figlio piccolo mi dice che gli piaccio così morbida!!!! Però alle volte quando certe commesse di certi negozi ti guardano come per dire "ma come ti è venuto in mente di entrare qui a cercare qualcosa", le strozzerei, che poi non è detto che se entro in un negozio che ha taglie vistosamente piccole sia per me, ho una figlia che beata lei è longilinea, e non potrei avere amiche magre a cui fare un regalo????

3 commenti:

il massimo dei micheli ha detto...

La ciccia è stata osannata e come!!! Quadri, letteratura, ed anche se vuoi scelte di vita... Per fare un esempio, non sai che una tipologia che riscuote un certo successo nel mondo gaioso è il cosidetto "bear", maschio con la caratteristica di sembrare un orso, ovvero ciccione al naturale? Il problema è che se vai a cercare conforto nei media, stai fresca, ma per fortuna i media non sono la realtà, anzi hanno una grave responsabilità nell'uccidere, in coloro che se ne lasciano troppo condizionare, il senso di realtà.
La realtà qual è? Mi guardo attorno e vedo coppie che resistono a qualsiasi aumento di chilo... e cuori che si incontrano nonostante siano separati fisicamente da consistenti air bag lipidici.
A me poi che me importa, io so' magro!

la sposina ha detto...

e cmq resta il fatto che è vero che la storia e la pitttura e pure la poesia osannino da sempre la ciccia. il mio fresco maritino, per esempio, ha sempre detto di adorare la venere di Botticelli e di averla come modello di donna, da qui a sposarsi una malefica magra, come direbbe la zefirina qui sopra, il passo è stato lungo e oscuro per me...ma che me frega pure io sò magra!!

zefirina ha detto...

ahoooooooooooo e mo' basta che vi ci mettete pure voi.. lo so che madre natura vi ha donato un metabolismo che funziona alla grande e in più non siete mai stati dei grandi mangioni.... io invece sono una persona di sani e robusti appetiti in ogni senso.. che devo da fa' mi devo morigerare??? oppure faccio mia una delle massime (caro massimo) di sant'Agostino: Signore donami castità e continenza, ma non ora