venerdì, novembre 19, 2010

nulla mi lega a nulla


Nulla mi lega a nulla.
Voglio cinquanta cose allo stesso tempo.
Bramo con un'angoscia di fame di carne
quel che non so cosa sia-
definitivamente l'indefinito.
Dormo irrequieto e vivo in un irrequieto sognare
di chi dorme irrequieto, mezzo sognando.

Lisbon Revisited - Poesie di Álvaro de Campos
Fernando Pessoa

5 commenti:

Alberto ha detto...

Però ogni tanto un po' di tranquillità no?

zefirina ha detto...

o come dice una vignetta: ogni tanto una botta di culo nooo??????

:-)

Bruja ha detto...

...mi hai fatto ricordare Lisbona...:-)
...sai ultimamente sono in tema di viaggi...:-)
Buon w.e.

Anonimo ha detto...

l infini est dans la paume de la main
tinodeluik

Camò ha detto...

Autobiografico?