venerdì, giugno 18, 2010

ricordi dei ricordi

vi consiglio vivamente di andare a vedere questo bellissimo film che ha anche vinto l'oscar come miglior film straniero e devo dire che secondo me lo merita tutto, è una crime-story tratta da un libro omonimo e il cui scrittore ha cooperato alla scenaggiatura, ogni personaggio ha una sua caratteristica che ben si complementa con quella degli altri, le loro vite si intrecciano nell'arco di 25 anni, la fine che potrebbe sembrare banale e scontata è invece consolatoria, il tutto si svolge in un' Argentina post peronista che sembra fare solo da sfondo mentre invece si insinua nel racconto e rende l'idea di come doveva essere la vita di alcune persone che non voleva piegarsi a quella realtà politica e sociale, molti finivamo per diventare dei disattati in un senso o in un altro.
Bravissimi anche gli attori.

Si può vivere una vita vuota??? ahimè qualcuno dei protagonisti della storia l'ha vissuta salvo poi riscattarla alla fine del racconto.

il trailer e il riassunto qui


"Il tipo può cambiare di tutto, di faccia, di casa, di famiglia, fidanzata, di religione, di Dio, però c'è una cosa che non può cambiare Benjamin........, non può cambiare passione............"

8 commenti:

Lucien ha detto...

Concordo pienamente. Una sorpresa: l'ho visto a scatola chiusa e per me è stato uno dei film più belli visti quest'anno.

Tintarella di... Luna ha detto...

uuuuh ero indecisa ieri sera se "vedere" (usiamo il termine vedere al posto di appropiarsi illegalmente) questo film o amabili resti, ma ho scelto il secondo.Allora rimedio subito va!!!

Tintarella di... Luna ha detto...

Anche perchè mi ero promessa dopo aver visto the Hurt locker di non vedere più un film che ha preso Oscar (per la cronaca fa schifo).

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

una vera perla di film
imperdibile!

zefirina ha detto...

io non lo sapevo nemmeno che avesse vinto l'oscar, l'ho scoperto ieri

stella ha detto...

Indubbiamente è da vedere.

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Sarà sicuramente un bel film, come tu dici, e quindi però non meritevole dell'Oscar :-D
Si capisce che non ho alcuna fiducia in questo genere di premi? :)

Anonimo ha detto...

zef je n aime pas faire des compliments mais le choix de tes sujets sont judicieux

oeil pour oeil dent pour dent

tino de luik