giovedì, giugno 03, 2010

il tuo cuore lo porto con me


Il tuo cuore lo porto con me
lo porto nel mio cuore
non me ne divido mai
dove vado io, io lo porto con me
e vieni anche tu, mia amata.

Qualsiasi cosa fatta da me
la fai anche tu, mia cara,
perché il mio fato sei tu, mia dolce.
Non voglio il mondo perché il mio mondo
più bello, più vero sei tu.

Questo è il nostro segreto profondo,
radice di tutte le radici
germoglio di tutti i germogli
e cielo dei cieli
di un albero chiamato vita
che cresce più alto di quanto l’anima spera
e la mente nasconde,
questa è la meraviglia che le stelle separa.

Il tuo cuore lo porto con me, il tuo cuore esiste nel mio.


Edward Estlin Cummings







10 commenti:

Alberto ha detto...

E quando ci viene il batticuore a tutti e due, contemporaneamente. E quando tutti e due, contemporaneamente, siamo in un mare di tranquillità.

zefirina ha detto...

è proprio così

serenella ha detto...

Bellissima questa poesia...che conoscevo.
E già....il mio mondo sei tu!

hamelin ha detto...

Brava Zefi!
Senti un po', che hai letto qualcosa di Cormac McCarthy? A me sta stupendo.

Drasalginia ha detto...

molto bella......

Michele ha detto...

ciao Michele pianetatempolibero

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

Un poesia che é un vero "manifest"o sul come amarsi.

zefirina ha detto...

hamelin di lui ho letto

figlio di dio
cavalli selvaggi
meridiano di sangue
il buio fuori
città della pianura
il guardiano del frutteto
oltre il confine
sunset limited
non è un paese per vecchi

che dici può bastare????

e si mi piace molto anche se a volte è molto "crudele"

sapete ho interi scaffali con libri di poesia, per me è una passione antica quella di leggerla

hamelin ha detto...

Ah ah! Sapevo che potevo contare su di te.
Ho letto il "paese per vecchi" e sto camminando tra la polvere de "la strada", consigliami consigliami!

zefirina ha detto...

il primo che ho letto è stato cavalli selvaggi e quindi il primo amore non si scorda mai