mercoledì, novembre 25, 2009

giornata contro la violenza sulle donne



Io volerò attraverso la bocca della candela, indenne falena
(Sylvia Plath)

2 commenti:

Blindsight ha detto...

giornate così serviranno a qualcosa? le guerre vanno avanti a forza di stupri... ferite come una violenza subita non le cancella una "giornata", ma la legge applicata, la sicurezza vera, la cultura del rispetto verso le donne: in questa nazione (massone) comandata solo uomini (vecchi) e che vede solo i loro scandali con minorenni o trans cosa ci potremo aspettare?

Blindsight ha detto...

Di solito commentano numerosi i tuoi post... perché tanto silenzio in questo? Anche se si è contrari alle "giornate" va detto: è il silenzio che uccide le donne e i bambini in questa nazione sempre più sessuofoba dove tutto è fatto di nascosto (i primi spacciatori di materiale pedopornografico e al primo posto per la violenza domestica..)
http://lauraffaeli.blogspot.com/2009/01/uccidi-il-mostro-stop-al-silenzio.html