lunedì, novembre 23, 2009

anima mia

Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà
Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
abbandonati come nell’arco delle mie braccia
nel tuo sonno non dimenticarmi
chiudi gli occhi pian piano
i tuoi occhi marroni
dove brucia una fiamma verde
anima mia.

Nazim Hikmet

12 commenti:

silvano ha detto...

Per un attimo ho temuto che avessi postato l'anima mia dei cugini di campagna.
Fiuuu, è andata bene, Patty è ancora lei.

zefirina ha detto...

ahahahahaha ma che sei matto, eppure ti faccio una confessione intima: non ci crederai ma 3 dei miei uomini della vita me la cantavano con la voce in falsetto, forse perchè sapevano che avrei riso come una matta!!!!

guerreronegro ha detto...

Anche io preoccupato come Silvano.

Blindsight ha detto...

a volte gli uomini capiscono l'importanza di una donna solo quando stanno da soli in carcere, hikmet li incarna tutti secondo me

guerreronegro ha detto...

Non sono d'accordo con Blindsight.
La sua mi sembra una mera considerazione sessista.
Diciamo che una persona può capire l'importanza di una cosa/uomo/donna/relazione/sentimento solo quando l'ha persa. Ciò succede spesso. Purtroppo.

Blindsight ha detto...

infatti io ho scritto "a volte", magari leggi meglio prima di dire che le mie sono mere considerazioni sessiste (se vuoi ci sono demo gratis di screen reader che, a quanto pare, non servono solo a noi ciechi)

Michele ha detto...

quanto miele?
ciao Michele pianetatempolibero

il monticiano ha detto...

Riesci a postare delle poesie bellissime.
Questa è una poesia d'amore che mi ha fatto emozionare.
Sarà per l'età?

zefirina ha detto...

non credo aldo sarà perchè hai una sensibilità acuta e perchè anche tu sei un poeta

@laura mi hai fatto venire in mente qualcuno che si è reso conto di quanto "valevo" ancor di più solo quando si è ammalato e ha visto cosa significa essere mamma moglie lavoratrice e perchè non anche amante, tenere insieme tutte queste cose non è facile e non è facile farlo sempre con il sorriso sulle labbra!!!

zefirina ha detto...

se vi piace cos' tanto la canzone dei cugini di campagna ve la posto
;-)

Clelia ha detto...

Una delle poesie d'amore in cui mi commuovo :)

un tripudio di sentimento! Grazie Zefi per averla postata

Clelia

SandalialSole ha detto...

Mi piacciono tantissimo le foto di zana holloway :)
p.s. ti consulterò per Yabooks!