domenica, ottobre 05, 2008

sweet about me





Guardami
Sono appesa
A un filo questa volta
Non necessariamente
Il punto culminante
Della bugia perfetta
Guardami
Sono appesa
A un filo questa volta
Non necessariamente
Un sorriso vale
Cento bugie

non c'è da fidarsi della "dolcezza", ve lo dice una a cui appioppano sempre questo appellativo

10 commenti:

Anna ha detto...

Lo appioppano anche a me : nulla di più falso :-)
Ciao carissima, sono tornata....

Pino Amoruso ha detto...

Ciao, passo per un saluto e per invitarti a leggere l’ultimo mio post ed a diffondere l’iniziativa. Ora più che mai bisogna fare “rete”…

A presto ;)

artemisia ha detto...

come mi riconosco

zefirina ha detto...

eh cara arte anche io mi ci riconosco!!!
pino fatto
anna lo so lo so mi sei mancata!!!

dawoR*** ha detto...

per come la vedo io,al momento attuale - le alte cariche dello stato - andrebbero espulse dallo stato stesso a calci in culo
:) dawoR***

Franca ha detto...

A me non lo dicono mai...

zefirina ha detto...

ehm dawor e che c'entra con questo post?????
ah mi sa che hai sbagliato a commentare... nella foga della rabbia!!!

@franca meglio, io non capisco mai se lo devo prendere come un complimento o un'offesa

daniela ha detto...

Concordo, anch'io vengo definita dolce, per molti significa remissiva, beh... credo di aver dimostrato che remissiva non lo sono affatto! :-)

marco ha detto...

dolce non sta per remissiva ...
la dolcezza può essere una componente della femminilità ...
suvvia ragazze , non atteggiatevi a 'dure', non ci crede nessuno .... dentro di voi in fondo in fondo c'è sempre un pò di miele
maramao

Primule ha detto...

non c'è da fidarsi della "dolcezza"

ma allora cosa ci resta?
:(
più che darmi fiducia la dolcezza mi incanta.
ma è così rara da incontrare...come si fa ad evitarla?