venerdì, gennaio 25, 2008

dialoghi surreali

dal medico

dottore: signora ma lei beve?
io: noooooooo sono astemia
dottore: signora lei non beve...nemmeno l'acqua!!!!

con l'amica ungherese di ritorno da Budapest

Agi: hanno rifatto tutto il lungodanubio, gli alberghi, il Boscolo è bellissimo, c'è anche la boutique di Cavalli
io: mi perplimo, nuvoletta- pensiero ma anvedi 'sti ungheresi persino una boutique con i cavalli...
Agi: ma perchè fai quella faccia, che ho detto??
io: no vabbè che avevate gli ussari ma addirittura vendere i cavalli in un albergo, ma non sporcano???
Agi: ahahahahahahah ma che hai capito Cavalli lo stilista!!!!!
io: gulp!?!?!?!?!

17 commenti:

Baol ha detto...

Che magari sporca pure uguale... :D

Alberto ha detto...

Patty, perplesso è solo un aggettivo non è il participio passato di perplimere perché PERPLIMERE NON ESISTE!!!!! ;-)

Un abbraccio editor :-)

Franca ha detto...

Decisamente surreali...

Gianluca ha detto...

concordo con baol..sporca più lo stilista del simpatico equino :-)

BC. Bruno Carioli ha detto...

Se ho capito bene vendono cavalli invece che bibite perchè sono tutti astemi di vino e di acqua? o no. ;-)
Carine. ciao.

Mario Scafidi ha detto...

ma sono dialoghi veri o barzellette????

zefirina ha detto...

alberto inutile che fai il precisino lo so benissimo, non te la ricordi la battuta di corrado guzzanti????

zefirina ha detto...

anche a me piaccion piùi cavalli che Cavalli, per questo avevo pensato a loro
:-)

mario sono storie di ordinaria follia...che nella mia vita abbonda

Alberto ha detto...

Ah, beh... :-D

Un abbraccio precisino :-)

Simona ha detto...

che poi Cavalli usa tanto le fantasie leopardate, mica quelle equine ;-)))

riccardo gavioso ha detto...

il mio amore per gli stilisti è risaputo, ma quando vedo Cavalli si sublima: mi piacerebbe molto attaccarlo dietro il suo omonimo stile west e portarlo a fare un giretto.

un saluto vendicativo

rainbowsparks ha detto...

eheheh!! Un bacione, Patty adorata!

lophelia ha detto...

qui a Firenze è più facile capire Cavalli per cavalli, invasi dalle griffe come siamo...persino io che ho lavorato in agenzia ippica me li sto dimenticando!

Giovanna Alborino ha detto...

queste dialoghi da noi sono reali !!

Isabel Green ha detto...

cavolo mi sembrava strano che tu non scrivessi più ma perchè i feed non mi si aggiornano più sul tuo blog...uffi...

Luc@no ha detto...

Noi del surreale siamo i principi e i sovrani!

Vieni a trovare su

http://italianlairazzo.blogspot.com

e lasciaci un commento!

Sarà un piacere accoglierti nella nostra allegra famigliola!

marco ha detto...

anche cavalli ... secondo me a buda stavano meglio prima che arrivasse là anche questo ...
ciao Zefi quanto tempo ...