sabato, dicembre 08, 2007

8 dicembre 1980

il suo sito ufficiale




ciao John

10 commenti:

Dama Verde ha detto...

Ciao cara Zefirina.

Sono sempre più stupita: è la seconda volta che scriviamo nello stesso giorno del medesimo argomento.

Un abbraccio.

Alberto ha detto...

Brava a ricordarlo! ;-)
La sua biografia, scritta dal figlio Julian, è a oggi uno dei libri più commoventi che abbia letto: te la consiglio.

Un abbraccio dreamer :-)

lophelia ha detto...

che shock quella mattina di dicembre, eravamo nel giardino della scuola quando si sparse la notizia.
Sono sempre i migliori ad andarsene per primi.

Franca ha detto...

Giusto ricordare il suo impegno

digito ergo sum ha detto...

John, god bless you and tell hi to everybody. We miss you.

marce ha detto...

La nostra Italia è ancora "immatura" da quel punto di vista, ma per me "Imagine" potrebbe essere uno degli inni per L'ONU. E' di una forza e di una intensità unici.

zefirina ha detto...

si è stato veramente uno shock

quando sento give peace a chance rivedo sempre la scena della palestra e i ragazzi che battono le mani in fragole e sangue

i beatles altra colonna sonora della mia vita

zefirina ha detto...

@dama siamo in sintonia

marco ha detto...

ho sempre pensato a Lennon come la vera anima dei Beatles ... gli altri secondo me non sono mai stati al suo livello e a parte un paio di acuti di Paul mi sembra che abbiano prodotto solo musica commerciale

marco ha detto...

ah .. dimenticavo ..da personaggio scomodissimo era preso di mira dalla CIA ... sbaglio o chi gli ha sparato è di fatto sparito dalla circolazione ?
Provo molta rabbia pensando a fatti poco chiari
hasta