martedì, luglio 24, 2007

quer pasticciaccio brutto

http://it.youtube.com/watch?v=hrW3WmGkQ2w



ieri sera con Valentina e Lorenzo siamo andati fuori dal Brancaccio per questo spettacolo estemporaneo e gratuito di Proietti, doveva essere un addio e invece è diventata una festa, non so se avevate seguito la polemica con Costanzo che stava per scippargli la direzione del teatro ed è finito con le dimissioni del sopraccitato, (tra parentesi come si dice a Roma l'hanno fatto nero, fra battutine e frizzi e lazzi), c'è stata una sollevazione popolare per far rimanere Proietti e lui per ringraziare ha fatto questo spettacolo, fuori dal teatro c'erano due maxischermi dove si poteva seguire quello che succedeva dentro, tutto abbastanza improvvisato, ma come al solito divertente e goliardico.
Mi sono sbellicata dalla risate come sempre
grande gigi
ar cavaliere nero nun je dovete da rompe' er........

4 commenti:

Fabio Artigiani ha detto...

Uno di quei momenti di vera democrazia e solidarietà popolare.
Grazie per avercene fatto partecipi!
Zefi, passo di qui per dirti che il mio blog chiude. E che ti ringrazio per averne fatto parte così calorosamente.
Vieni a fare un ultimo tuffo?
Saluti e abbracci.

Fabio

Henry ha detto...

gigi e' er mejo!!!!
e nun je dovete rompe er...

Alberto ha detto...

Costanzo, che si professava amico di Proietti in passato, ci ha fatto una figura miserrima.
W PROIETTI!!! :-D

Un abbraccio lietofine :-)

zefirina ha detto...

gigi a me me piace (con la strascicata, cianciata)