martedì, aprile 10, 2007

non ci sono più le passioni di una volta


Avevate superato la linea invisibile oltre la quale si vede ogni cosa con troppa chiarezza. Nessuno più avrebbe funzionato, per voi. Perchè considerarlo un male. Avevate avuto mille desideri, mille attese, mille estati di fuoci, e adesso era finita, perchè tutto finisce, prima o poi. Dopo tanti anni,andava benissimo così.
(da I nuovi sentimenti , Tiziano Scarpa)

3 commenti:

Henry ha detto...

certe volte vorrei che fosse cosi: che non ci fossero le passioni.
e invece ci sono eccome...e sai che ti dico? nel bene e nel male meglio cosi'!

zefirina ha detto...

henry mentre venivo al lavoro stavo proprio pensando questo (mi distraggo spesso in motorino) ma quando il mio cuore si acquieterà? forse a 60 anni, a 70, a 80? e se così non fosse???

Henry ha detto...

anche se a me fa paura in un certo senso, spero pero' che il mio non si acquietera' mai...in fondo si vive di brezze sul viso, di rossi, e anche di pene d'amore...