martedì, gennaio 23, 2007

Chi ama torna sempre indietro

Tutti ci siamo posti almeno una volta la domanda: se ci dessero la possibilità di tornare indietro nel tempo, che cosa cambieremmo della nostra vita?
Se potessimo modificare ciò che è stato, che errori correggeremmo? Quali dolori, quali rim orsi, rimpianti cercheremmo di cancellare?

Davvero oseremmo dare un nuovo senso alla nostra esistenza?

Ma per diventare cosa e andare dove?

E con chi?

9 commenti:

rainbowsparks ha detto...

non lo so.
Ci sono posti dove tornerei,cose che farei ancora, sapori che mi son piaciuti.
Credo che non sprecherei più due anni appoggiandomi emotivamente a persone che mi hanno solo fatto male, credo che stringerei i denti,piuttosto.
Forse non fuggirei più dal mio ex Amore,forse sceglierei di fare più esami il primo anno in università per non finire impiccata coi tempi come ora, ma alla fine ci son cose che vorrei comunque rivedere.
Era giusto che andasse così,proprio in questo modo?
non lo so..

zefirina ha detto...

io cambierei poche cose, ma mi piacerebbe rivedere mia nonna, Tonino e dire loro che li ho molto amati, forse farei quel viaggio che no ho fatto, studierei di più le lingue, forse direi più no.
Ma non mi pento di nessuno deimiei peccati, sono stati così divertenti!!!!

lasposina ha detto...

cara mami, stanotte ho sognato Tonino, chissà perchè, ma ho notato come, a volte, nei momenti difficili mi venga in sogno lui. Non mi ricordo nulla, ma mi ricordo che io nel sogno ero come sono ora e che forse c'era Lorenzo e lo stavamo guardando mentre giocava, ma mi ricordo un gesto tenero, una carezza fatta da lui alla Valentina che sono ora, come un segno di assenso, come se approvasse quello che sono, quello che ho fatto e quello che faccio. Ci scambiavamo anche uno sguardo di affetto che magari avremmo imparato a darci se solo non se ne fosse andato così presto, era uno sgaurdo paterno e confortante, come dire "Ce la puoi fare e io lo so".
Non so, forse è in relazione a tutto quello che mi accade qui, ma il sogno mi sembrava reale, vero, possibile. Penso continuamente che lui ci guardi da lassù e che faccia di tutto per proteggerci, se non altro lo spero tanto.
Cambierei questo della mia vita, la possibilità persa da entrambi di dimostrarci che era facile volersi bene. E vorrei che non accadesse anche il momento in cui ho perso una delle mie migliori amiche per colpa del nostro reciproco orgoglio e per mia stanchezza emotiva. Ti voglio bene, vale

sonia ha detto...

Io qualcosa del mio passato cancellerei: modificherei i momenti dove ho mancato di rispetto non agli altri, ma a me stessa, perché ho permesso.

Vale: veglia su di voi! :O)
È un bel segno se lo hai sognato!
Un abbraccio a entrambi.

zefirina ha detto...

ecco mi hai fatto piangere!!!!

il massimo dei micheli ha detto...

uffa... ma sono l'unico che alla domanda sui rimpianti gli viene in mente una galleria di immagini erotiche?

astralla ha detto...

Ciao Zefi!
Credo che se potessi tornare indietro nel tempo non cambierei nulla, gioie e dolori...
Sarà perchè da tutto ho imparato e in tutto ho dato tutto di me... :)
Un abbraccione!

lasposina ha detto...

cacchio max, eh, se la metti così...però no, ecco, direi che per ora mi sento soddisfatta.
ma che fai anche tu sei come quegli uomini che mentre ci provano e tu chiaramente non ci stai ti dicono "Guarda che ogni lasciata è persa..."????

il massimo dei micheli ha detto...

@sposina:
no, non sono quel tipo di uomini...
INfatti mi riferivo ad altro tipo di rimpianti.Non so quando sarò pronto a raccontarti (o sarai pronta ad ascoltare)alcuni lacerti della mia biografia, però ci sono state delle situazioni nelle quali (mmh...come dire... forse con una metafora...) tutto era apparecchiato e pronto ed io non ho banchettato solo perchè una voce interiore invadente diceva: "non si fa! Che orrore!"