giovedì, novembre 16, 2006

ci sono papi e papi

speriamo di non venire fulminata!!

Polonia, 1944:
le SS piombano in piazza e organizzano una retata.
Un giovane prete riesce a fuggire, subito inseguito da un altrettanto giovane nazista.
Ad un certo punto il fuggitivo si trova davanti un muro, è spacciato.
Il soldato prende la mira e sta per fare fuoco, ma all'improvviso, dal cielo plumbeo, il Signore interviene con voce tuonante:
"FERMO! NON OSARE SPARARE! QUESTO GIOVANE POLACCO UN GIORNO SARA' PAPA!"
Perplesso, il tedesco risponde: "Va bene Signore, ma io?"
"TU.....DOPO!

7 commenti:

Francesco ha detto...

Mi spiace comunicarle che lei è appena stata scomunicata... ;)

tackutoha ha detto...

Fulminata no, scomunicata neanche. ;-)
Tutto bene, quindi.

zefirina ha detto...

oh my GOd!!!! e pensare che sono andata dalle orsoline, e poi pure dai preti in una scuola attaccata a san pietro, sarà mica per quello che in famiglia siamo tutti così irriverenti???

lasposina ha detto...

mamma, l'ho dovuta leggere due volte, ciò grazie alla tua capacità di afferrare al volo le battute che hai trasmesso a me, e poi dopo che avevo più o meno capito il senso pensavo "ma di che papa tedesco parlano?", pensa te quanto me lo filo benedetto XI.

Anonimo ha detto...

Il tedesco non conosceva il proverbio : "Morto un papa se ne fa un altro" ( horus54om )

Astralla ha detto...

Eccomi! Zefi, non ti preoccupare! Ti proteggiamo noi, dalla folgore e dal tuono!
E poi esiste la libertà di opinione, no? ;)

sonia ha detto...

:-D

buona settimana zefi! :o)